Qui puoi dormire con 1€ a notte, ma ti guardano tutti

Un hotel in Giappone offre una camera per meno di 1$ a notte. Il trucco? Devi accettare di essere in live streaming per tutto il tempo. Lo faresti?

Visitare il Giappone potrebbe non essere la scelta più economica in fatto di viaggi (in questo ristorante, per esempio, mangi gratis se porti il tavolo), così venire a conoscenza di un hotel che offre camere per 1 € a notte (per la precisione 100 yen, equivalenti a 0,92 dollari) sembra un inaspettato colpo di fortuna. Per chi non ha grosse pretese in fatto di alberghi, il One dollar Hotel potrebbe dunque essere la giusta soluzione, ma a un patto: bisogna rinunciare del tutto alla propria privacy per tutta la durata del soggiorno.

L’albergo in questione ha pensato di incrementare gli accessi e il volume di affari svendendo una stanza che spesso resta fuori dalle prenotazioni (questo, però, è certamente l’albergo più brutto del mondo): 1 dollaro a notte per una camera con tatami, materasso, tv, bollitore e un tavolino da caffè in cambio del permesso ad essere ripresi h24 e andare in live streaming sul canale Youtube dell’hotel che conta circa 2000 iscritti.

All’interno della camera, infatti, c’è un tablet con videocamera accesa che riprende tutto, senza angoli ciechi, e gli ospiti che accettano di essere ripresi possono interagire con la community online oppure spegnere la luce per mantenere un minimo di riserbo personale. La buona notizia è che le riprese sono soltanto video, dunque l’audio delle conversazioni, delle telefonate o qualsiasi altro “rumore” non vengono trasmessi su Youtube.

Ovviamente ci sono anche delle regole di buon costume da seguire per gli avventori entusiasti di avere non 15 minuti ma 24 ore di celebrità: non è consentita infatti nudità – per cambiarsi c’è il bagno in comune – né atti osceni o attività sessuali.

Voi avreste il coraggio di provarci? Qualora l’idea non vi alletti più di tanto, ma voleste comunque visitare il Sol Levante senza spendere una fortuna per dormire, vi consigliamo i cosiddetti capsule hotel.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti