Record per ‘Fall Guys’: è il videogioco più scaricato su PS Plus

Il videogioco ‘Fall Guys: Ultimate Knockout’ è entrato nei Guinness World Records.

4 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il mondo dei videogiochi non si ferma mai e gli appassionati, che siano giocatori amatoriali o veri professionisti del gaming, aumentano di giorno in giorno. E a proposito di numeri, proprio la quantità di download dei titoli permette di capire le tendenze del momento e tracciare le abitudini dei gamers. C’è un gioco, in particolare, che si sta imponendo nelle preferenze dei giocatori: si tratta di ‘Fall Guys: Ultimate Knockout’.

Il videogame, anzi, si è guadagnato in breve un posto di prestigio nel palmarès dei ‘Guinness World Records’ come gioco più scaricato di sempre su PS Plus. L’annuncio è stato ufficializzato direttamente dall’account Twitter degli sviluppatori: “Attenzione! Fall Guys è stato inserito nei GWR come il gioco più downlodato di tutti i tempi su PlayStation Plus. Grazie a tutti voi per aver reso possibile questo!”

Rilasciato da Mediatonic nell’agosto 2020, ‘Fall Guys’ ha subito conquistato gli utenti e ha mantenuto la sua popolarità anche nei mesi successivi. Arrivato già alla quinta stagione, il titolo fa parte oggi del catalogo Epic Games a seguito dell’acquisizione della multinazionale del gioco e continua a incassare successi.

Vincente è stata la scelta di miscelare gli ingredienti dei giochi Battle Royale con atmosfere e stili quasi cartoon. La sua formula di gioco semplice ha fatto il resto, diventando uno dei videogiochi che hanno fatto compagnia durante i lockdown. E ha battuto altri mostri sacri del servizio di abbonamento online come ‘Rocket League’.

Di sicuro, poi, l’annuncio del record mondiale sarà un ulteriore volano alla fama di ‘Fall Guys’ e chi ancora non conosce il videogioco avrà la curiosità di scaricarlo a sua volta. E potrebbe anche convincere l’azienda che ha sviluppato il fortunato gioco a sviluppare e rilasciare anche nuove versioni per altri dispositivi. All’appello mancano, per esempio, quelle per Xbox e Switch.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti