'Resta a casa e vinci', il quiz show cambia ma va in onda

Stando ai rumors, Costantino Della Gherardesca torna in tv quest'estate con una nuova versione di 'Apri e Vinci'. Cosa sappiamo.

11 Maggio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Instagram

Anche Apri e Vinci, il quiz show condotto da Costantino Della Gherardesca, punta a rinnovarsi a causa della pandemia causata dal Coronavirus, come anticipato da TvBlog. Il gioco vedeva Costantino intento a citofonare a casa degli italiani per poi svolgere il quiz proprio nelle diverse abitazioni.

Date le leggi tuttora in vigore che chiaramente non permettono una simile modalità di svolgimento del format, Apri e Vinci starebbe per tornare su Rai2 con un nuovo titolo e nuove dinamiche. Resta a casa e vinci – questo il nuovo nome del format – andrà probabilmente in onda in estate per poi continuare in autunno prima di Detto Fatto.

I dettagli, però, non sono stati ancora resi pubblici e dobbiamo quindi attendere di scoprire cosa gli autori e Costantino Della Gherardesca sono pronti a inventarsi per intrattenere il pubblico televisivo e permettere comunque ai telespettatori di giocare e portare a casa il montepremi.

Apri e Vinci era andato in onda dal 7 gennaio al 15 ottobre 2019 su Rai2: prodotto dalla Stand By Me si basava sul format televisivo israeliano Cash at your door, sebbene ricordasse un po’ l’italiano Complimenti per la trasmissione, condotto negli anni ’90 da Piero Chiambretti.

Proprio come il programma di Piero, infatti, Costantino entra nelle case dei telespettatori ed è lì che avviene il quiz, con i concorrenti che altro non sono che tutti i presenti nella casa in quel momento. Le domande in totale sono dieci: le prime quattro valgono 50 euro, la quinta 200 euro e le rimanenti 100 euro. In caso di difficoltà, è possibile chiedere l’aiuto di un vicino di casa. Insomma, uno show in tutto e per tutto casalingo che sembra in realtà perfetto per il periodo di lockdown, se si esclude – appunto – la presenza del conduttore. Come sarà, dunque, Resta a casa e vinci? Staremo a vedere.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti