0, 0, 0, 1, 0, 4, 1 trend

Tutto vero: arriva la reunion degli Abba

Ormai è ufficiale: sta per arrivare la reunion degli Abba. Il gruppo svedese presenterà a dicembre il nuovo singolo

I fan credono ancora che sia un sogno, ma è tutto vero: arriva la reunion degli Abba. Il celebre gruppo svedese ha annunciato sulla propria pagina Instagram ufficiale, che tornerà sulla scena musicale dopo 35 anni di assenza.

“Tutti noi quattro – si legge nel comunicato – sentivamo, dopo 35 anni, che sarebbe stato bello riunire le forze e ritrovarci in studio. Lo abbiamo fatto ed è stato come se il tempo non fosse passato e noi non ci fossimo presi che una piccola vacanza. Un’esperienza di grande gioia”.

Nel corso dell’incontro in studio sono stati registrati due brani. Il primo singolo è “I Still Have Faith In You” che verrà pubblicato a dicembre, l’altro invece è ancora top secret. L’annuncio della reunion degli Abba, come era prevedibile, ha riempito di gioia i fan di tutto il mondo.

Era il 1974 quando la band che si faceva chiamare Abba vinse il Gran premio dell’Eurovision a Brighton, scalando le classifiche mondiali. L’anno seguente uscì l’album “Abba” che conteneva il singolo “Mamma mia!” che rese immortale, insieme a tanti altri successi, il gruppo svedese.

La band si sciolse nel 1982 e i quattro componenti – Agnetha Faltskog, Bjorn Ulvaeus, Benny Andersson, e Anni-Frid (Frida) Lyngstad – decisero di separare le loro strade. Nel 2016 però gli Abba erano tornati insieme sul palco, per la prima volta dopo 30 anni, nel corso di un evento che si era tenuto a Stoccolma.

Il gruppo si era riunito nuovamente per celebrare il musical “Mamma mia!” con Meryl Streep, realizzato sulla base delle canzoni più belle. Forse è un caso o forse no, ma nell’attesa di scoprire come sarà il nuovo singolo degli Abba, quest’estate in tutto il molto uscirà il sequel di “Mamma mia!”.

Il film campione d’incassi con Meryl Streep e Amanda Seyfried racconterà le vicende dei personaggi dieci anni dopo. “Mamma mia! Ci risiamo!” è stato scritto e diretto dal regista  Ol Parker, lo sceneggiatore è Marigold Hotel, mentre la colonna sonora è stata curata da Benny Andersson e Björn Ulvaeus, due dei quattro Abba.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti