Richio bancarotta in Cina, sette campioni fanno le valigie?

Da Tavez ad Oscar, passando per Lavezzi e Jackson Martinez: stelle in fuga

Dopo essere stata la nuova mecca del calcio, la Cina rischia di trasformarsi in un vero e proprio incubo per tutti coloro che hanno deciso di accettare le corpose offerte economiche giunte dai club cinesi. Come riportato da AS, è forte, in Cina, il rischio di bancarotta.

La Federazione del calcio cinese ha fatto sapere che, su 18 club iscritti al massimo campionato, 13 non avrebbero le carte in regola e potrebbero essere esclusi dal torneo. Motivo? Si vocifera di problemi a livello economico, anche nel pagamento degli stipendi.

Da qui la possibilità che tanti stranieri decidano di far ritorno in Europa. In particolare, attenzione a sette stelle. Partiamo da Tevez, visto anche alla Juventus. A 33 anni potrebbe avere ancora qualcosa da dire. Occhio anche al brasiliano Paulinho, in passato accostato a diversi club italiani.

E che dire di Jackson Martinez, ad un passo dal Milan prima di firmare con l’Evergrande? Chi cerca una punta, potrebbe pensare ad Hulk. La Juventus ha sempre stimato Oscar, altro brasiliano possibile partente… Infine ci sarebbero anche Ramires e Lavezzi, quest’ultimo amatissimo a Napoli. Da non dimenticare neppure l’italiano Pellé, un altro che farebbe comodo a tante squadre europee…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti