Riempire facilmente la piscina per bimbi: trucco dei palloncini

Per riempire velocemente e senza sforzi una piscina gonfiabile di acqua calda o tiepida, ecco un trucco semplice e geniale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Per fare contenti i bambini si farebbe di tutto, soprattutto quando le giornate estive sono calde e lunghe e tendono ad annoiarsi facilmente: in ogni casa con un piccolo giardino, un balcone o un terrazzo può essere posizionata una piscinetta gonfiabile, che nelle giornate di afa è ottima per rinfrescarsi e passare il tempo.

A seconda dell’età dei bambini può variare la dimensione della piscinetta, da quelle di pochi cm di altezza adatte a lattanti o bambini sotto l’anno, a quelle più grandi dove intrattenere anche più di un bimbo: non c’è più bisogno di fare dei lavori in giardino per avere un’oasi di freschezza casalinga e sui principali siti di shopping online se ne trovano di ogni forma, tipo e colore.

L’unico problema, soprattutto quando è solo uno dei genitori a restare in casa con il piccolo da intrattenere, è gonfiare e riempire d’acqua queste piscine, che sembrano piccole ma in realtà non lo sono affatto, soprattutto come capienza.

Via libera dunque alla fantasia: per gonfiare la piscina purtroppo l’alternativa è solo una, o ottimi polmoni o una pompa a pedale, anche quella in vendita anche per pochi euro su Amazon o simili. Per riempire la piscina d’acqua, può far comodo il suggerimento di una mamma inglese, che ha voluto condividere sui social la sua rivoluzionaria idea: per riempire direttamente la piscina d’acqua calda, basta collegare un tubo da giardino al rubinetto del lavandino, utilizzando come adattatore il collo di un palloncino di gomma tagliato.

Just a little tip for putting hot water in pool with out tap adapter, Cut a ballon, the top off (see pics) then…

Pubblicato da Craft n' Creations, diy n’ tips su Martedì 2 giugno 2020

Per realizzare la magia serve quindi un tubo da giardino abbastanza lungo, un palloncino, un paio di forbici e uno spago (ma va bene anche un elastico per capelli) per assicurare il collo tagliato del palloncino al rubinetto in questione.

Ovviamente bisogna essere un po’ fortunati, quindi avere una finestra che dalla cucina permette di far passare il tubo da giardino fino al luogo dove si trova la piscinetta da riempire.

Un’idea da copiare!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti