Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime

Nella notte estratti vivi dalla neve due donne e due uomini

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 21 gen. (askanews) – Sono proseguite nella notte, con particolare attenzione alle misure per garantire la sicurezza degli operatori in un contesto tecnico particolarmente complesso, le operazioni di ricerca e soccorso all’hotel Rigopiano a Farindola, travolto da una valanga mercoledì scorso.

Nelle ultime ore le squadre dei soccorritori hanno portato in salvo quattro persone (due donne e due uomini) che si aggiungono alle cinque, tra cui quattro bambini, già recuperati ieri. A queste si aggiungono i due superstiti soccorsi giovedì, che si trovavano all’esterno dell’albergo. È salito, invece, a quattro il bilancio delle vittime accertate: nella notte sono stati trovati e recuperati i corpi senza vita di due donne.

Oltre a questi deceduti, ieri era salito a cinque il numero delle vittime, tutte in Abruzzo, dovute al terremoto e alla forte ondata di maltempo: sono state trovate nei comuni di Crognoleto, Campotosto – nella frazione di Ortolano – Castel Castagna e Rocca Santa Maria.

Oggi proseguiranno sia le operazioni di ricerca e soccorso a Rigopiano, sia le attività di assistenza ai cittadini che si trovano nelle frazioni ancora non raggiungibili facilmente via terra.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti