Ritorna un mito della tv italiana: ecco il 'Rischiatutto' di Fabio Fazio

Torna in onda un programma storico della televisione italiana: è 'Rischiatutto', presentato da Fabio Fazio

Di nuovo in onda un pezzo della storia della televisione italiana: per nove puntate da giovedì 27 ottobre alle 21.15 su Rai Tre, torna infatti ‘Rischiatutto’. Nato nel 1970 e condotto per tutte e cinque le edizioni da Mike Bongiorno.

Rischiatutto ha posto le basi del telequiz italiano e viene ora riproposto in una versione riveduta e aggiornata da Fabio Fazio, conduttore e autore insieme a Claudia Carusi, Fabio Fazio, Arnaldo Greco, Veronica Oliva, Ludovico Peregrini, e per la regia di Stefano Vicario.

In ogni puntata il conduttore sarà accompagnato da un giovane talento del cinema italiano, un’attrice che giocherà a interpretare il ruolo della valletta.

Sempre in ogni puntata, ci sarà anche un delle novità più attese rispetto alla formula originale, ovvero la ‘materia vivente‘: un personaggio di spicco dello sport o dello spettacolo italiano sarà invitato nella fase centrale del tabellone per porre ai concorrenti quesiti sulla propria carriera.

Per il resto, il telequiz seguirà il format originale: domande preliminari, tabellone (con le uniche novità della casella Mike, che conterrà una domanda tratta dalle puntate degli anni ’70, e della casella Web, con un quesito che il concorrente potrà eventualmente risolvere tramite un computer connesso a internet) e domande finali in cabina, con la possibilità di raddoppiare il montepremi vinto fino a quel momento. Chi dei concorrenti avrà accumulato la somma maggiore a fine gara sarà dichiarato vincitore.

Ad aprire le danze il 27 ottobre ci sarà anche Stefano Orofino, professore di filosofia nella vita ma presentatosi come esperto di storia della Juventus e vincitore della puntata ‘pilota’ dello scorso 22 aprile, nella quale aveva guadagnato 132mila euro. Chi sarà il prossimo?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti