Rissa alle giovanili, parlano i due papà: "Siamo pentiti"

La violenta rissa durante una partita delle giovanili in Spagna tra due papà ha scosso l'opinione pubblica

La violenta rissa durante una partita delle giovanili in Spagna tra due papà ha scosso l’opinione pubblica. Uno dei due è stato trasportato in ospedale e sottoposto ad un intervento all’occhio.

Ora arrivano le scuse. “Sono pentito di quanto accaduto, ho perso il controllo”, ha dichiarato alla tv locale Canarias7 uno dei due, padre di un sedicenne in forza al Telde. L’altro, padre di un ragazzo della squadra avversaria, ha spiegato: “Le immagini sono sotto gli occhi di tutti, ora spetta alla giustizia decidere“. Entrambi hanno poi dichiarato che il motivo della rissa non aveva nulla a che vedere con la partita in corso in quel momento.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti