A Piossasco il ristorante con un solo tavolo: "Le Petit Restaurant Japonaise"

Simone Oberto e sua moglie Naomi hanno aperto a Piossasco il ristorante più piccolo d’Italia: Le Petit Restaurant Japonaise. Un solo tavolo e mille prelibatezze asiatiche

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Simone Oberto, torinese d’origine ma asiatico per passione, dopo essere partito alla volta del Giappone nel 2001 ed esser divenuto manager di alcuni ristoranti italiani a Tokyo, ha deciso di rientrare in Piemonte per iniziare una nuova ambiziosa avventura: Aprire il ristorante più piccolo d’Italia.

Dopo aver conosciuto sua moglie Naomi Sonoda, appassionata anche lei di cucina, attraverso i social ha aperto sopra la macelleria del papà, a Piossasco, il suo “Petit Restaurant Japonaise”.

Un’unica stanza, un solo tavolo da 8 persone, disponibile per famiglie, per coppie e per piccoli gruppi di amici. Oppure, perché no, per un single che voglia regalarsi una serata speciale.

Posate occidentali per chi non riesce proprio a districarsi con le bacchette, a disposizione per chi è invece esperto, e candele profumate.

E poi sushi, sashimi, nigiri, noodles e tutto il mondo del finger food asiatico.

Per chi volesse provare, questa la pagina Facebook del ristorante.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti