Rivoluzione a 'I Fatti Vostri': l'addio di Roberta Morise

A settembre 'I Fatti Vostri' sarà totalmente rivoluzionato: fuori Roberta Morise e l'orchestra di Demo Morselli. Chi prenderà il loro posto?

17 Giugno 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

È in atto una vera e propria rivoluzione a I Fatti Vostri, come anticipato proprio in queste ore da Blogo. Roberta Morise, co-conduttrice del programma insieme a Giancarlo Magalli, sarebbe infatti pronta ad abbandonare il format di Rai2: in realtà, stando sempre a quanto si legge dalle indiscrezioni, ci sarà una nuova squadra al timone de I Fatti Vostri, con lo zampino dei piani alti di viale Mazzini, decisi a rivoluzionare l’intero cast a partire dalla messa in onda di settembre.

Dopo i tanti avvicendamenti – da Adriana Volpe a Laura Forgia, arrivando appunto alla Morise alla conduzione da due anni ormai – il programma si preparerebbe a nuovi ed eclatanti cambiamenti. La decisione avrebbe sorpreso persino Magalli, che pare abbia sempre avuto un ottimo rapporto con la Morise (bravissima, del resto, ad incassare con ironia ed eleganza le battute ironiche e irriverenti del collega). Ancora non è dato sapere, però, chi prenderà il posto di Roberta anche se le indiscrezioni non si fermano al volto femminile del format.

Sempre secondo Blogo, a settembre ‘sparirà’ anche l’orchestra di Demo Morselli (secondo i rumor arriverà l’orchestra Palatresi), così come la voce di Graziano Galatone. Le motivazioni di questa rivoluzione sono tuttavia sconosciute: al contrario di quanto avvenne con Adriana Volpe, non ci sono screzi pubblici e ben noti. Per cui, il pensiero comune e più ovvio è che ci si stia preparando a dare una nuova ventata di freschezza al programma.

Magalli è alla conduzione de I Fatti Vostri ormai da più di dieci anni (dal 2009, per l’esattezza, quando tornò dopo aver debuttato nel 1991 al fianco di Fabrizio Frizzi ed essere tornato nel 1993 fino al 1996): accanto al conduttore si sono avvicendati numerosi volti, ma su chi sia il vero pilastro del contenitore Rai ci sono pochi dubbi: e così l’unica certezza per la nuova stagione resta proprio la presenza di Magalli. Staremo a vedere chi lo affiancherà.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti