Chi è Roberta Giarrusso, concorrente di Pechino Express 2018

Roberta Giarrusso, nata nel 1982 a Palermo, fa parte della squadra I promessi Sposi di Pechino Express 2018

Roberta Giarrusso, nata nel 1982 a Palermo, fa parte della squadra I promessi Sposi di Pechino Express 2018.

I concorrenti della settima edizione di Pechino Express saranno impegnati in un viaggio decisamente lungo e faticoso tra Tanzania, Marocco e Sudafrica. Confermato alla guida dell’adventure-game Costantino Della Gherardesca, partito insieme alle otto coppie in gara. Un viaggio entusiasmante, ricco di dure prove da superare, e per vedere come si svolgerà sarà necessario attendere la fine di settembre, quando andrà in onda la prima puntata.

Roberta Giarrusso è una delle concorrenti, facente parte del gruppo de I promessi Sposi, al fianco del suo fidanzato, Riccardo Di Pasquale. I due sono pronti a iniziare una grande avventura insieme, quella del matrimonio. Prima delle nozze però, hanno deciso di mettersi alla prova dinanzi alle telecamere Rai.

Nata nel 1982 a Palermo, la Giarrusso ha incontrato il suo Riccardo nel 2016, sul set del film MMA Love Never Dies. Lei era lì in qualità di attrice e lui come produttore. Da allora non si sono più allontanati l’uno dall’altra. Un anno dopo, nel 2017, hanno accolto in casa loro la piccola Giulia.

La sua carriera ha avuto inizio come modella nel 1997, esordendo a Miss Italia nel 2001. Partecipò con il titolo di Miss Cinema di Sicilia e Miss Deborah Sicilia, aggiudicandosi infine il titolo di miss Televolto 2001. Un volto difficile da dimenticare il suo, al punto che nel 2002 divenne co-conduttrice di Viva Miss Italia, anteprima del celebre concorso. Continua a puntare su di sé, lavorando in vista di nuove prospettive. Nel 2005 segue un corso di recitazione con Vittoria Febbi, migliorando le proprie abilità, messe in mostra sul set di Carabinieri, che l’ha vista impegnata dal 2003 al 2008.

Qualche apparizione in serie tv molto note come Don Matteo e la chance come co-conduttrice de I migliori anni, con Carlo Conti. Protagonista nel 2009 de Il commissario Manara, per poi esordire a teatro nel 2010 con Nel blu dipinto di blu, per poi mostrarsi al cinema nel film Fallo per papà. Il pubblico ha potuto apprezzarla anche come artista a tutto tondo sul palco di Tale e quale show.

Le sue apparizioni proseguono, da Caduta libera a Gli italiani hanno sempre ragione, fino al ritorno in gara in Tale e quale show. Per mesi si è dedicata esclusivamente alla sua piccola ed è ora tempo di rimettersi in gioco: “Adoro viaggiare e scoprire luoghi nuovi, vivendoli da dentro. – ha dichiarato la Giarrusso – Temo però di soffrire l’assenza di mia figlia di 10 mesi per tutto questo tempo. Ho dovuto lasciarla alle cure di mia madre”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti