0, 0, 0, 1, 1, 0, 0 trend

Roberto Bolle a Che Tempo che Fa svela i segreti del suo show su Rai Uno

Ospite di Fabio Fazio nel programma Che Tempo che Fa, Roberto Bolle ha svelato i segreti di La Mia Danza Libera, il suo show su Rai Uno

Fonte: Facebook

Roberto Bolle ospite a Che tempo che fa racconta la sua nuova avventura televisiva. Il ballerino ha presentato il programma evento dal titolo La Mia Danza Libera che condurrà su Rai Uno il prossimo 8 ottobre. Il re della danza sarà affiancato da grandi stelle del balletto internazionale, ma anche attori, cantanti e l’imitatrice Virginia Raffaele. Roberto Bolle è entrato in studio accompagnata da Luciana Littizzetto vestita con tutù rosa e ballerine. La comica si è improvvisata ballerina inscenando un balletto con Bolle e scatenando l’ilarità del pubblico presente in studio e a casa.

Primo ballerino ed Étoile del Teatro alla Scala e Principal dell’American Ballet, Roberto Bolle ha confessato a Fabio Fazio di essere molto emozionato all’idea che La Mia Danza venga trasmesso in televisione, perché si tratta per la prima volta di un programma che parla di danza e dell’arte che ruota intorno a questa disciplina. Il ballerino ha spiegato che verrà affiancato nella conduzione da Luisa Ranieri, mentre Virginia Raffaele duetterà con lui.

Il programma è per Roberto Bolle una grande occasione: quella di avvicinare la danza al grande pubblico e di mostrare quanto questa disciplina possa creare sinergie uniche con altre forme d’arte. I nomi degli artisti che prenderanno parte allo show La Mia Danza Libera sono ancora top secret, per ora gli unici confermati sono quelli fatti da Roberto Bolle ossia Virginia Raffaele e Luisa Ranieri. La prima si esibirà in una serie di imitazioni e farà non solo ridere, ma anche emozionare gli spettatori insieme al ballerino. Luisa Ranieri invece condurrà con Bolle e reciterà insieme a lui.

Lo show sarà anche un’occasione per conoscere nuovi aspetti della vita e del carattere di Roberto Bolle. “Fuori dal palcoscenico, quando il teatro si svuota, inizia un’altra parte della mia vita” aveva confessato qualche tempo fa in un’intervista “È uno spazio esiguo ma vitale, perché è la sorgente da cui attingo energie preziose, indispensabili. All’artista e all’uomo”. A La Mia Danza Libera scopriremo l’uomo oltre l’artista? Staremo a vedere.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti