Roma, altro flop della giunta Raggi: salta il Concertone

Alcuni degli sponsor che avrebbero dovuto coprire le spese hanno fatto un passo indietro

Fonte: GettyImages

Un altro grosso intoppo per la giunta Raggi. Alcuni degli sponsor che avrebbero dovuto coprire le spese del Concertone di Capodanno tra il Circo Massimo e l’area archeologica, sembra abbiano fatto un passo indietro. Per questo, anche l’unica proposta arrivata a seguito del Bando di Gara varato dal dipartimento capitolino alla Cultura si è rivelata non fattibile.

Come riporta Askanews le istituzioni culturali capitoline sarebbero al lavoro su un “piano B” da mettere in campo a costi limitati, che copra in qualche modo il brindisi di San Silvestro, a cui i romani e i turisti tengono particolarmente.

Nella serata era prevista l’esibizione del cantante Max Gazzè, l’attrice Violante Placido nel ruolo di dj e il comico Max Giusti a presentare la serata.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti