Roma, altro flop della giunta Raggi: salta il Concertone

Alcuni degli sponsor che avrebbero dovuto coprire le spese hanno fatto un passo indietro

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: GettyImages

Un altro grosso intoppo per la giunta Raggi. Alcuni degli sponsor che avrebbero dovuto coprire le spese del Concertone di Capodanno tra il Circo Massimo e l’area archeologica, sembra abbiano fatto un passo indietro. Per questo, anche l’unica proposta arrivata a seguito del Bando di Gara varato dal dipartimento capitolino alla Cultura si è rivelata non fattibile.

Come riporta Askanews le istituzioni culturali capitoline sarebbero al lavoro su un “piano B” da mettere in campo a costi limitati, che copra in qualche modo il brindisi di San Silvestro, a cui i romani e i turisti tengono particolarmente.

Nella serata era prevista l’esibizione del cantante Max Gazzè, l’attrice Violante Placido nel ruolo di dj e il comico Max Giusti a presentare la serata.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti