Chi è Rosy Castello, concorrente di The Voice 2018

Scopriamo Rosy Castello, concorrente di The Voice 2018: giovane cantante siciliana con grandi sogni entra nel team J-Ax

Rosy Castello è una dei concorrenti di The Voice of Italy 2018. 19 anni, di Monterosso Almo, piccolo paese in provincia di Ragusa, ha iniziato a cantare quando aveva 6 anni.

“Il mondo di Rosy è fatto di sogni e libertà” dichiara la stessa aspirante cantante. All’inizio, il canto e la musica erano solo un hobby, mentre ora sono una vera esigenza. A 15 anni ha conosciuto il suo ragazzo, più grande di lei di 10 anni. Questo l’ha portata a scontrarsi con il padre, del quale teme molto il giudizio: “all’inizio non era d’accordo, ma si sono conosciuti e ha visto che mi fa felice, quindi è felice anche lui” dichiara Rosy.

La giovane cantante in erba confida anche di avere molta paura del giudizio degli altri nella vita quotidiana: solo attraverso il canto si sente sicura e riesce a mettersi a nudo.

Sul palco, Rosy porta un intramontabile successo di Nina Simone “Feeling Good” e la sua interpretazione fa emozionare J-Ax che si gira a dispetto degli altri coach. Renga in particolare non apprezza la performance della cantante siciliana.

Il rapper milanese dichiara infatti subito dopo l’esibizione: “mi hai fatto emozionare, possiamo fare tutti i ragionamenti del caso, ma un ragionamento può sbagliare, un’emozione no.”.

Rosy però non trasmette solo emozioni, ma ha alle spalle anche anni di studio che vengono notati: “hai una tecnica vocale che potresti dare lezioni a tanti cantanti affermati. A proposito, quando sei libera?” afferma convinto J-Ax.

Rosy Castello entra quindi a far parte del team J-Ax, con la sua interpretazione intensa e ricca di emozioni.

Se la si cerca sui social, si trova il suo canale Youtube ufficiale, dove posta cover di successi, come quella della canzone “L’ultimo bacio” di Carmen Consoli. Ha partecipato anche ai casting per Amici 2017, senza però passarli.

Quest’anno The Voice of Italy è alla quinta edizione e, delle otto puntate, quattro sono dedicate alle Blind audition. Alle audizioni al buio seguono i Knock Out, due puntante durante le quali ogni gruppo concorrerà per arrivare in finale.

A maggio si terrà la puntata finale che sarà live con band, corpo di ballo e televoto: sarà infatti il pubblico a scegliere la voce d’Italia. I quattro giudici sono J-Ax, veterano del talent, Cristina Scabbia, Al Bano e Francesco Renga, novelli coach. Il conduttore è Costantino della Gherardesca.

Rosy Castello the Voice of Italy 2018

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti