Sai perché il naso dei cani si inumidisce?

Ci sono alcuni falsi miti legati all'umidità o meno del naso dei cani: ecco quali

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Tutti i cani, chi più chi meno a seconda della razza, hanno un naso che tende a inumidirsi. Ma sapete il motivo? Ci sono alcuni falsi miti legati a questa circostanza, ed è arrivato il momento di fare chiarezza anche per evitare inutili allarmismi e alimentare credenze inesatte (il cane con il naso a cuore, guardalo qui)

Come prima cosa diciamo che dal naso del cane è davvero difficile capire se stia bene o male. Un naso asciutto o bagnato ha diversi significati, ma nessuno di questi è davvero indicativo dello stato di salute del nostro amico a 4 zampe. Si tende a pensare che un naso secco sia indice di un cane che non gode di una salute di ferro, e al contrario il naso umido indichi la perfetta forma dell’animale: non è così.

I cani si leccano spesso il naso con la lingua e lo fanno per regolare la temperatura corporea. Sia in estate che in inverno facendo così mantengono in equilibrio la loro temperatura, visto che contrariamente agli esseri umani non hanno ghiandole sudoripare che svolgono questa funzione.

Il naso chiaramente serve per sentire gli odori, e leccandoselo i cani riescono a migliorare la percezione degli odori che li circondano. Pensate che in questo modo sono in grado di sentirli anche a lunga distanza e a capire se si trovano in presenza di eventuali sostanze tossiche e dannose per la loro salute.

Più che dalla secchezza o meno del naso, è possibile capire se il cane non sta tanto bene quando fuoriesce del muco o quando ci sono lesioni o piaghe. In questo caso è bene rivolgersi al veterinario di fiducia che saprà fare una diagnosi corretta.

Un campanello d’allarme che il cane che sta male può lanciare è il fatto di grattarsi il naso, magari su alcune superfici, e se starnutisce in maniera compulsiva. Questo potrebbe significare che il nostro amico sta combattendo con la forasacchi, ovvero che ha inalato involontariamente spighe di grano selvatiche che si insinuano dentro il naso o dentro le loro orecchie.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti