Salsa barbecue fatta in casa, l'ingrediente che non ti aspetti

Per una salsa barbecue dal gusto degno di nota aggiungete il miele: ecco perché

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

La salsa barbecue viene usata per dare una marcia in più ai cibi, e si sposa bene con numerosi alimenti. Basti pensare a quanto ingolosisca la carne di pollo, quella di maiale, di manzo, ma anche verdure, patatine fritte, e persino formaggi. È vero, probabilmente sulle tavole italiane il suo uso è meno diffuso rispetto a quello che se ne fa sulle tavole americane, dove diverse città e stati hanno addirittura delle ricette a base di salsa barbecue che sono diventate prodotti tipici della cultura culinaria a stelle e strisce. Se però ci venisse voglia di farla in casa e farla assaggiare agli amici alla prossima grigliata in giardino, c’è un ingrediente a cui non dovremmo proprio rinunciare.

Gli ingredienti base di una normale salsa barbecue comprendono ketchup, lo zucchero di canna, l’aceto e diverse spezie, ma molti aggiungono anche tocchi del tutto personali che possono includere la purea di frutta, piuttosto che succhi, melasse, la cola, il caffè e quant’altro. Quello che però andrebbe aggiunto per dare alla salsa un gusto veramente degno di nota è il miele. Soprattutto se abbiamo tra le mani una salsa speziata, aggiungere un po’ di miele aiuta a uniformare il sapore, dona alla salsa un pizzico di delicata dolcezza e produce una consistenza più viscosa.

Non solo: il miele garantisce pure alcuni importanti benefici, ad esempio è ricco di antiossidanti. Soprattutto un tipo di miele, quello di Manuka, è noto per aiutare a pulire la pelle, regolare la digestione, lenire la gola irritata e molto altro. Il miele di Manuka ha un sapore più forte e terroso e una consistenza più spessa di molte altre varietà di miele che invece vengono consumate con più frequenza. Per chi fosse alla ricerca di un’alternativa vegana, lo sciroppo di agave è un ottimo sostituto del miele.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti