0, 0, 0, 2, 0, 1, 0 trend

Sapete che le M&Ms sono vietate in Svezia?

Il motivo non ha a che vedere con questioni alimentari

5 Gennaio 2022
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

M&Ms: dolci pepite di cioccolato ricoperte da un guscio di caramelle colorate. Deliziose. Poi ci sono tutte le varietà: nocciola, caramello, cioccolato fondente e tante altre. Per non parlare dei mini M&Ms, che in qualche modo hanno un sapore ancora migliore. Puoi anche ordinare colori e design personalizzati per occasioni speciali.

Dato lo status di M&Ms come punto fermo di un negozio di caramelle, non possiamo essere sorpresi dal fatto che tendano ad essere in cima alla lista quando si tratta delle preferenze delle persone. Le M&Ms hanno effettivamente ottenuto il 55% dei voti in un sondaggio sulle caramelle di Halloween condotto da RetailMeNot nel 2021. Ogni giorno negli Stati Uniti vengono prodotti 400 milioni di M&Ms per stare al passo con la domanda.

Mentre M&Ms si è dilettato in sapori internazionali come l’arachide messicana jalapeno, l’arachide tailandese al cocco e l’arachide toffee inglese, il marchio non è disponibile in tutti i paesi. La Svezia, ad esempio, ha vietato le M&Ms, come riporta Mashed.com

Sebbene l’Unione Europea abbia spinto i produttori di M&Ms a sostituire i coloranti artificiali con coloranti naturali, non è questo il motivo per cui gli svedesi non hanno accesso a questi piccoli cioccolatini. In realtà è più un caso di “questa città non è abbastanza grande per entrambi”.

A un’estremità del saloon ci sono le amate M&Ms americane. All’altra estremità, i cioccolatini Marabou della Svezia. Ed entrambe sono caramelle colorate contrassegnate con la lettera “m”. Secondo BuzzFeed, il produttore di Marabou ha vinto la battaglia sui marchi. Per essere onesti, Marabou è in circolazione dagli anni ’60, mentre M&Ms è arrivato in Svezia solo nel 2009.

Le M&Ms avrebbero potuto rimanere se fossero passate ad essere contrassegnate con la “M” maiuscola anziché minuscola, differenziando così i due marchi. Ovviamente ciò non è avvenuto. Quindi, se non puoi vivere senza le tue M&Ms, non trasferirti in Svezia.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti