#SayHi, la campagna che promuove l'amicizia tra giovani

Promossa dall'EBU, la campagna #SayHi promuove l’amicizia, l’inclusione e la gentilezza sociale tra i giovani con musica e danza.

5 Novembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Rai Ragazzi

Si chiama #SayHi la campagna che promuove l’amicizia, l’inclusione e la gentilezza sociale tra i giovani. Un’iniziativa fortemente voluta e lanciata dalle tv pubbliche europee (EBU) a cui ha aderito anche la giapponese NHK. Ma come promuovere l’unione tra i ragazzi in un momento di forte distanziamento sociale? Il 12 novembre bambini e ragazzi di tanti paesi del mondo si uniranno in quella che si preannuncia come la più grande danza dell’unione, appunto.

In poche parole, la stessa coreografia e la stessa canzone – adattata in tante lingue – saranno interpretate da bambini e ragazzi nello stesso giorno e con lo stesso obiettivo: mostrare una generazione che crede nell’amicizia, nel fare conoscenza con gli altri, nel non lasciare nessuno da parte.

Il coinvolgimento dei 13 paesi e dei media è necessario: la canzone e la coreografia sono state prodotte dalla NRK norvegese, la grafica dalla VRT del Belgio. L’edizione italiana è stata curata da Rai Ragazzi. Il titolo dell’iniziativa parla da sé: Say Hi!, ovvero Dì Ciao, Saluta il tuo amico, la tua amica, prova a cantare e danzare insieme.

Madiana Asseraf-Jacob, Responsabile del settore Young Audiences dell’EBU, ha dichiarato: “In questi tempi preoccupanti di crescenti restrizioni sociali e isolamento, è fondamentale che i bambini si sentano supportati e siano anche incoraggiati a sostenersi a vicenda. La campagna #SayHi riunisce i bambini e celebra la diversità, sottolinea l’importanza dell’inclusione e si concentra sulla semplice gioia dell’amicizia”.

Hildri Gulliksen, Responsabile del canale pubblico norvegese NRK Super, ha aggiunto: “La NRK è entusiasta di vedere come il messaggio semplice e importante – “Say hi!”- “Saluta!” – ora viaggia in tutta Europa e in Giappone. Nonostante tutti gli sforzi che genitori e professionisti fanno per prevenire il bullismo e l’esclusione, sappiamo che molti bambini si sentono soli e sentono la mancanza di amici. Lo scopo della campagna è creare una compagnia positiva che includa tutti e che riduca la sensazione di solitudine dei bambini”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti