Scherma - Olimpiadi Rio 2016: calendario completo ed orari italiani

Scherma a Rio 2016: ecco in quali giorni e a che ora si disputeranno le gare olimpiche individuali e a squadra di fioretto, sciabola e spada

Fonte: flickr

La scherma a Rio 2016 avrà un ruolo fondamentale, così come è accaduto nelle altre edizioni dei giochi olimpici. Questo principalmente perché racchiude in sè ulteriori tre discipline, spada, fioretto e sciabola, che possono essere disputate in competizioni individuali o a squadre. Per quel che riguarderà la scherma a Rio 2016, è stato già reso noto il calendario che tale sport seguirà.

I primi duelli riguarderanno la spada e si terranno sabato 6 agosto, giorno successivo alla cerimonia di apertura con tutti i portabandiera. In queste gare si fronteggeranno atlete femminili in competizioni individuali, che apriranno e chiuderanno in una sola giornata tale disciplina decretando in serata le prime tre classificate. Il giorno dopo i giochi continueranno con il fioretto individuale maschile: anche in questo caso, alle 14.00 si potrà assistere ai 32esimi, 16esimi, ottavi e quarti, mentre a partire dalle 21.00 le semifinali e la finale.

Lunedì 8 agosto sarà la volta delle atlete femminili specializzate nella sciabola: la competizione avrà inizio alle 14.00 e alle 21.00 inizieranno le ultime gare decisive, volte ad assegnare la medaglia d’oro, d’argento e di bronzo alle più meritevoli. Lo stesso programma verrà applicato martedì 9 agosto, data in cui si disputeranno i duelli individuali di spada maschile. Il calendario della scherma a Rio 2016 si intensificherà mercoledì 10 agosto, giornata nella quale si potranno seguire sia il fioretto che la sciabola individuale femminile a partire dalle 13.30.

Le semifinali e le finali di tali discipline andranno in onda nello stesso giorno a partire dalle 22.30. In tale data termineranno le gare relative alla scherma individuale: da giovedì 11 agosto, infatti, si fronteggeranno le squadre nazionali. Le prime a scendere in campo saranno quelle femminili e utilizzeranno come arma la spada, disputando nella medesima giornata gli ottavi, i quarti, le semifinali e la finale. Il giorno successivo toccherà alla squadra maschile di fioretto seguire il medesimo programma.

Sabato 13 e domenica 14 agosto saranno gli ultimi giorni di scherma a Rio 2016 e vedranno scontrarsi prima le squadre nazionali femminili di sciabola e poi quelle maschili di spada. Quest’anno l’Italia potrà contare su 17 atleti, tra cui Avola, Cassarà, Montano, Occhiuzzi, Pizzo, Di Francesca, Errigo e Fiamingo, che cercheranno di colmare la mancanza di Valentina Vezzali nel team. Inoltre la Nazionale non disputerà alcuna gara a squadre di fioretto.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti