2, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Scoperta la molecola del giudizio. Fa finire l'adolescenza

Gli scienziati hanno scoperto la molecola del giudizio: modifica il cervello e consente di uscire dall'adolescenza

Il periodo dell’adolescenza termina quando subentra la molecola del giudizio. La scoperta arriva grazie agli scienziati dell’università di Yale, che hanno individuato la proteina laminina-alfa-cinque, analizzando il comportamento dei topi di laboratorio. Lo studio, pubblicato sulla rivista Cell Reports, ha svelato l’esistenza della “molecola della maturità che aiuta il cervello degli adolescenti a crescere”.

Durante l’infanzia i neuroni e le loro connessioni aumentano a dismisura a causa dell’apprendimento continuo a cui sono soggetti i bambini. Intorno ai 12 anni il cervello è ricco di sinapsi e neuroni, ma fra i 20 e i 25 anni, questi ultimi si riducono drasticamente, mentre nel lobo frontale matura la capacità di giudizio e il controllo degli impulsi.

Sino ad oggi gli studiosi non avevano mai scoperto cosa accadesse dal punto di vista biochimico in questo periodo. La “molecola della maturità” sarebbe un tassello fondamentale in questo processo di cambiamento. Questa proteina avrebbe il compito di stabilizzare i tantissimi neuroni e le sinapsi accumulate nel corso dei primi anni di vita. “Prima dell’età adulta le sinapsi tra i neuroni sono, direi, selvagge – ha spiegato Anthony Koleske, lo scienziato a capo dello studio -. Si riducono, crescono, destabilizzano perfino le sinapsi vicine. Nel cervello maturo le sinapsi appaiono molto più ordinate. Sono più piccole e “ben educate””.

“Ogni volta che impariamo qualcosa, le sinapsi subiscono un cambiamento – ha spiegato Mitchell Omar -. Ma occorre che raggiungano una certa stabilità, se vogliamo mantenere la conoscenza acquisita”. Proprio durante l’adolescenza alcune sinapsi verrebbero “fissate” divenendo più forti e robuste, mentre altre finirebbero per essere eliminate. Per ora gli studi su questo tema sono solo all’inizio e gli scienziati sono certi che ci sia ancora molto da scoprire riguardo il cervello degli adolescenti e la sua evoluzione. Una cosa è certa però: da oggi i genitori alle prese con i capricci dei figli adolescenti avranno dalla loro parta un’arma in più, la proteina del giudizio.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti