Scossa di magnitudo 5,3 alle 10.25 vicino L'Aquila

Il sisma avvertito chiaramente a Roma si è verificato a 9 km di profondità

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 18 gen. (askanews) – Una scossa di terremoto ha colpito il centro Italia, alle 10.25 ed è stata di magnitudo 5.3. Lo precisa l’Istituto Nazionale per di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), che rende noto che l’epicentro è stato vicino l’Aquila.
Profondità della scossa, 9 km.
Una seconda scossa, di minore entità (magnitudo 2.5), è stata registrata dall’Ingv sempre in provincia dell’Aquila alle 10.34.

La prima scossa è stata chiaramente avvertita anche a Roma.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti