Sei fratelli, tutti albini: la famiglia da record

Una famiglia da record che ha stabilito un Guinness World Records: sei sorelle e fratelli tutti albini

3 Gennaio 2022
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123RF

Sei fratelli e sorelle tutti albini: in Inghilterra è stato da loro stabilito il record della più numerosa famiglia al mondo affetta da albinismo.

Il titolo del Guinness World Record è stato consegnato ad una famiglia di Coventry lo scorso dicembre, dopo che il record è stato accertato nel mese di maggio 2021, quando la celebre autorità dei primati ha stabilito che Naseem Akhtar, Ghulam Ali, Haider Ali, Muqadas Bibi, Musarat Begum e Mohammed Rafi sono a tutti gli effetti la famiglia con più fratelli e sorelle albini. Ma non solo. I sei sono nati da Aslam Parvez e Shameem Akhtar una coppia di origine pakistana a sua volta affetta dalla condizione genetica dell’albinismo, che consiste nella mancata produzione della melatonina.

Naseem è la ‘figura materna’ dei suoi cinque fratelli e sorelle, ciascuno dei quali connotati da una caratteristica. Lei è quella “intelligente“, mentre il più giovane, Rafi, è quello più sfacciato. Musarat è l’organizzata, Muqagas è la perfezionista, Haider è il più pacifico e Ghulam è il più divertente. La famiglia è molto orgogliosa di sé e del rapporto molto stretto che si ritrova a vivere. Anzi, ha deciso di utilizzare la celebrità acquisita grazie al primato iscritto nel Guinnes World Records per fini sociali.

Raggiungere un record da Guinness è fantastico – ha dichiarato Naseem al sito ufficiale del premio – finalmente, l’unicità con la quale siamo nati e la nostra storia potrà ispirare gli altri“. Bellissime parole, anche perché tutti e sei i ragazzi, durante gli anni della loro infanzia, sono stati vittime di bullismo e di stigma sociale. Una sofferenza che però ha contribuito a renderli ancora più uniti tra loro. Il loro supporto reciproco è davvero forte e intorno a Naseem si è costruita una famiglia molto forte ed orgogliosa di sé. L’albinismo, però, non è stato ereditato dai loro figli.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti