Sei ingrassata? Allora stai davvero bene col tuo partner

I chiletti di troppo presi da quando siete innamorate sono un segno più che positivo: l’amore va a gonfie vele e il partner è quello giusto

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Incontrare l’anima gemella è la missione di vita di molti di noi, spesso accade quando smettiamo di cercarla e come per magia tutto acquista un senso nuovo, le cose con l’altro sembrano semplici e la relazione spicca il volo in modo naturale e genuino.

Durante le primissime fasi dell’innamoramento, più il sentimento è vero e intenso (questa ragazza perde la memoria ma si innamora dello stesso uomo), più la felicità ci rende vulnerabili, soprattutto ai chiletti di troppo: la sintonia con il partner si traduce in un senso di abbandono, purtroppo anche a tavola!

L’amore, quello vero, tende così a farci ingrassare e non è solo la bilancia a confermare il trend negativo, ma la scienza secondo quanto osservato attraverso uno studio pubblicato da “Social Science & Medicine” che ha preso in esame le abitudini alimentari, il peso e l’attività fisica di oltre 10mila persone in tutta Europa.

Dai risultati è emerso che un uomo tende a passare da un IMC (indice di massa corporea) di 25,7 quando è solo ad un IMC di 26,3 una volta sposato; le donne con un partner fisso passano da 25,1 a 25,6 (ma finiscono anche per pulire casa 7 ore in più a settimana): in soldoni, anzi in chili parliamo di due in più.

Ma perché avviene questo aumento di peso proprio quando siamo più felici?

L’amore causa una maggiore produzione della noraepinefrina, l’ormone responsabile dell’aumento di peso, senza contare che una volta raggiunta la coscienza che il partner ci ama per come siamo, tendiamo ad accantonare la voglia di curarci, andando per esempio in palestra. Al contrario, da uno studio condotto da Andrea L. Meltzer e dai ricercatori della Southern Methodist University di Dallas è emerso che sono i divorziati – rispetto alle coppie felicemente sposate – a risultare più in forma.

Come correre ai ripari senza rischiare di fare la fine di Bridget Jones? Per arginare l’aumento di peso senza rinunciare alla gioia di avere la propria anima gemella al fianco, baciatela tanto (ecco perché fa così bene baciare il proprio partner): oltre ad allontanare lo stress e vivere meglio, brucerete quasi 70 cal l’ora.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti