Sei raffreddata? Ecco la posizione per dormire col naso chiuso

Dormire con il raffreddore può essere difficoltoso, ma ci sono alcuni accorgimenti da mettere in pratica: ecco la posizione più adeguata per riposare

Com’è normale in questo periodo dell’anno, ora che si percepisce parecchio la differenza di temperatura tra la mattina quando andiamo a lavoro e il pomeriggio quando rientriamo, influenza e raffreddore sono fastidi molto comuni a cui dovremmo essere abituati, tuttavia combatterli – con rimedi naturali (mai provato a camminare per 45 minuti?) e non – ci toglie molte energie, senza contare la difficoltà nel prendere sonno con naso chiuso e respiro corto.

Esistono però alcuni semplici e pratici accorgimenti che possiamo adottare immediatamente per trovare un po’ di sollievo, almeno quando ci corichiamo.

Intanto è utile fare una doccia prima di andare a dormire poiché il vapore acqueo aiuterà a sciogliere il muco favorendone l’eliminazione; inoltre gli esperti raccomandano di utilizzare un umidificatore all’interno della camera affinché l’aria sia più pulita: “L’aria umida renderà il muco nelle vie respiratorie più fluido e più comodo per uscire” fa sapere l’esperta dei disturbi del sonno Lina Velikova. In più dopo la doccia, è possibile sistemare sulla fronte un asciugamano caldo al fine di agevolare lo stasamento dei seni nasali.

L’accorgimento più importante da mettere in pratica, però, resta la posizione in cui ci addormentiamo: sconsigliato dormire su un lato con il rischio che una o entrambi le narici si attappino; meglio invece dormire sulla schiena, possibilmente aggiungendo un cuscino extra per mantenere la testa più sollevata (sai che esiste anche il cuscino per il seno? Strano ma utilissimo).

L’obiettivo, infatti, è quello di consentire al muco di scorrere verso il basso e fuori durante la notte, invece di intasare le vie respiratorie e i seni nasali. Fateci sapere se questi consigli vi sono stati utili e se avete altri metodi per fare sonni tranquilli anche con il raffreddore e l’influenza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti