Sei stressato? Il maialino "infermiere" può aiutarti

Se vi capita di andare a San Francisco, all’aeroporto potreste trovare il maialino LiLou pronto ad accompagnare i passeggeri più stressati

Avere a che fare con lo stress e imparare a gestirlo non è facile, soprattutto se è legato a paure ataviche come volare (provate anche ad abbracciare una mucca, oppure a praticare yoga con le caprette): all’Aeroporto Internazionale di San Francisco è possibile alleviare il timore di prendere l’aereo grazie ad un adorabile maialino “infermiere” di nome LiLou che ha il compito di “sorprendere e deliziare” i passeggeri che potrebbero trovare eccessiva l’esperienza di viaggio.

LiLou, zampette con unghie laccate di rosso e un entusiasmo senza eguali nell’aiutare e dare conforto a chi ne ha bisogno, ha una sua personalissima pagina Instagram con quasi 25mila seguaci ed è instancabile: è stata addestrata e fa parte del programma di Pet Therapy offerto tra i tanti servizi a San Francisco.

È LiLou la prima maialina a far parte della squadra di animali da terapia addestrati che compongono la Brigata Wag in aeroporto (non spaventatevi se direttamente sul vostro volo troverete un’anatra).

La dott.ssa Jennifer Henley, responsabile della terapia assistita con gli animali, ha dichiarato: “È meraviglioso assistere alla sorpresa e al piacere che LiLou porta alle persone durante le visite terapeutiche”.

Di certo non passa inosservata e i suoi look stravaganti mettono di buon umore anche i passeggeri abituati a prendere un aereo: spesso, infatti, quando è in servizio, indossa un tutù, un cappello da pilota o uno da crocerossina.

Prima di lavorare in aeroporto, LiLou ha anche contribuito a portare felicità ai pazienti malati prestando servizio presso il General Hospital di San Francisco.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti