Sei triste? Questi cibi ti mettono di buon umore

Alcuni alimenti, più di altri, combattono la depressione e ci aiutano a ritrovare il sorriso: ecco quali ci fanno bene all’umore

30 Aprile 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Stare a casa per la maggior parte di queste belle giornate primaverili senza poter uscire all’aria aperta quanto vorremmo, rispettando il distanziamento sociale e tutte le altre accortezze dettate dall’emergenza Coronavirus ha portato ad un incremento di episodi depressivi tra le mura domestiche sia negli adulti che nei più piccoli.

La depressione ha certamente origini genetiche o legate a traumi psicologici, ma può essere anche connessa ad una alimentazione sbagliata, come spiega a Insider Lisa Mosconi, direttrice del Women’s Brain Initiative presso il Weil Cornell Medical College. Basti pensare, infatti, che il 95% della serotonina, l’ormone deputato a regolare il nostro umore, è prodotta nel tratto gastrointestinale, quindi ciò che mangiamo influenzare chiaramente il cervello, il temperamento, l’attitudine verso gli altri e il mondo esterno.

Uno studio risalente al 2014 ha scoperto che le persone che seguivano una dieta mediterranea a base di frutta, verdura, pesce e cereali integrali avevano il 16% in meno di probabilità di soffrire di depressione rispetto alle persone che, al contrario, seguivano un tipico regime alimentare occidentale ricco di carboidrati o pasti pronti.

Grazie all’elevata concentrazione di antiossidanti presenti nella dieta mediterranea (in particolare verdure a foglia verde e pesce), infatti, l’organismo è portato a “reagire bene” e con esso l’umore di chi segue questa filosofia. La dieta, infatti, elimina del tutto i cibi molto lavorati che invece causano infiammazioni interne, appesantiscono il fegato, rendono più difficoltosa l’eliminazione di scorie e tossine e dunque influenzano negativamente anche il nostro mood.

Quali sono nello specifico gli alimenti che ci fanno ritrovare il sorriso?

Salmone, sgombro, acciughe, sardine, aringhe in primis, perché sono ricchi di acidi grassi buoni come l’Omega-3 che riducono l’infiammazione; troviamo poi il tacchino che fornisce il triptofano, un aminoacido che il corpo usa per produrre serotonina, il cacao – soprattutto nel cioccolato fondente – è ricco di flavanoli e procianidine.

Annoveriamo tra i cibi più efficaci contro il cattivo umore anche i probiotici come yogurt e crauti che contengono batteri vivi, utili per bilanciare i batteri intestinali e ancora frutta e verdura, frutta secca come le noci o il tè verde.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti