Sei un infermiere? Per te un viaggio gratis ai Caraibi. Partecipa

Gli infermieri esausti in cerca di una vacanza gratis potrebbero essere accontentati e volare ai Caraibi gratis: ecco come partecipare

Scegliere di fare l’infermiere è una missione di vita, non un semplice lavoro per pagare le bollette e arrivare a fine mese: lo sanno bene tutti coloro che sono impiegati in un ospedale e che troppo spesso lavorano anche 12 ore consecutivamente senza sosta. Fare l’infermiere è estenuante fisicamente, ma anche e soprattutto dal punto di vista mentale ed emotivo (questa giovane infermiera ha cantato per la malata terminale), così arriva una bella iniziativa per i primi 50 fortunati che parteciperanno ad un contest promosso da CheapCaribbean.

Se rientrate nella categoria di angeli custodi che ogni giorno accudiscono vecchietti (questo ha addirittuta chimato il 911 per non trascorrere da solo il compleanno), neonati, malati e donne incinte, e se sentite di avere bisogno di una pausa e rivedere la luce del sole dopo ore in reparto, allora ecco come potreste vincere un volo gratis verso una destinazione da sogno come il Belize, Punta Cana, o le isole delle Bermuda (qui qualche consiglio utile per “non sparire”).

Per partecipare, gli infermieri idonei devono iscriversi entro le 23:59 del 4 novembre per unirsi al Club ER&R di CheapCaribbean, che propone offerte tutto compreso esclusivamente per gli infermieri.

Il 5 novembre, i membri del Club ER&R riceveranno un’e-mail per registrarsi per i voli gratuiti e i primi 50 infermieri che effettueranno la registrazione potranno iniziare a fare i bagagli. È possibile fare il pieno di vitamina D per un soggiorno di almeno 5 notti dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno prenotando un volo su United Airlines entro il 15 novembre.

Non perdete tempo e approfittate di questa bella iniziativa contro la sindrome da Burn-out (anche agli insegnanti la CheapCaribbean ha fatto un bel regalo!)… Non tutti sono fortunati come questa infermiera, che dopo aver sbancato alla lotteria, ha chiamato il capo e si è licenziata per sempre.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti