'Sex and the City' sta per tornare, ma senza Samantha

Secondo 'Deadline', la HBO Max produrrà una miniserie di 'Sex and The City'. Torneranno le protagoniste, ad eccezione di Kim Cattrall.

24 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Facebook

È senza ombra di dubbio l’epoca dei reboot e dei remake. Alla lunga lista dei progetti già in corso d’opera (sempre con tutti i dubbi del caso, perché tra l’attesa e la realizzazione la distanza è lunga), si aggiunge anche Sex and The City. Anche in questo caso è obbligatorio l’uso del condizionale, ma la notizia (o meglio il rumor) sta rimbalzando sul web e spopolando negli Stati Uniti. Nonostante il fatto che Sarah Jessica Parker avesse fortemente smentito questa possibilità nel 2017, secondo Deadline (fonte primaria della notizia poi ripresa da altri siti autorevoli) altre fonti avrebbero confermato che lo show sta per tornare, anche se la data precisa non è certa. Si tratterebbe di una miniserie – quindi di un set di episodi limitati – che saranno trasmessi dalla piattaforma streaming HBO Max.

Ma come sarà il reboot? Sempre secondo Deadline, torneranno tre dei personaggi principali dello show: Sarah Jessica Parker (Carrie Bradshaw), Cynthia Nixon (Miranda Hobbes) e Kristin Davis (Charlotte York). Su Kim Cattrall – che nella serie vestiva i panni di Samantha Jones – sembra che sia opportuno mettere da parte qualsiasi speranza perché è molto difficile – sottolinea il sito – che torni a ricoprire il ruolo che l’ha resa celebre tra gli appassionati. Proprio la Cattrall ha commentato questa eventualità durante il podcast Women’s Prize for Fiction. Sulla serie originale, ha dichiarato: “Mi sono divertita molto e ho amato tutto. Esplorare nuovi territori è sempre emozionante e credo che noi lo stessimo facendo”. L’attrice ha poi aggiunto: “Quando te ne vai, anche se è l’unica cosa da fare, ti senti sempre un po’ piena di vergogna. Devi lasciar andare il sapore della vergogna, non puoi diventare un uccello in gabbia”.

Nel 2017, invece, Sarah Jessica Parker aveva dichiarato – senza mezzi termini – che Sex and The City fosse finito.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti