Sharon Stone farà una miniserie con Sorrentino

Sharon Stone ha annunciato il suo ritorno sullo schermo: farà una miniserie con Paolo Sorrentino

Sharon Stone torna sulle scene e annuncia una nuova miniserie con Paolo Sorrentino. L’attrice di “Basic Instinct” ha svelato di essere al lavoro con il celebre regista per realizzare un nuovo prodotto unico nel suo genere. Per ora non è stato ancora svelato il titolo della miniserie né la trama, tantomeno il ruolo di Sharon Stone.

“Farò una miniserie con Paolo Sorrentino – ha confessato a Repubblica – è prematuro per parlarne nei dettagli. Quando sarà il momento vi dirò tutto. Ho sentito che era arrivato il momento di tornare in pista”. La Stone è solo l’ennesima grande attrice di Hollywood che si mette al servizio del regista italiano, premio Oscar con “La grande bellezza”.

Prima di lei era stato il turno di Jude Law, che aveva interpretato un Papa fuori dal comune in “The Young Pope”, fortunata serie in onda su Netflix per cui è già stata confermata una seconda stagione. Nel frattempo cresce l’attesa per l’uscita del film di Sorrentino dedicato a Berlusconi. Ad alimentare la curiosità era stata, qualche settimana fa, una foto di Toni Servillo nei panni del Cavaliere.

Cosa ha in serbo Paolo Sorrentino per Sharon Stone? Per ora non è dato saperlo, ma conoscendo il talento del cineasta e la bravura dell’attrice americana, di certo sarà qualcosa di molto particolare. Ne sentiremo parlare di sicuro nel 2018 quando forse verrà finalmente svelato il progetto. Da qualche tempo Sharon Stone si era allontanata dal mondo del cinema. L’ultima apparizione risale al 2016, quando ha preso parte al film “Mothers and Daughters”.

A 59 anni Sharon Stone è ancora una delle dive più amate del cinema internazionale. Staremo a vedere quando verrà annunciata la miniserie con Paolo Sorrentino e cosa accadrà nei prossimi mesi. Una cosa è certa: sarà uno dei prodotti televisivi più attesi del 2018.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti