Si può congelare lo zenzero?

La risposta è sì: ecco come procedere per non sprecarne neanche un pezzetto

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Cucinare è certamente una passione, ma spesso doverlo fare ogni santissimo giorno può diventare una scocciatura. Tutto sta nel sapersi organizzare, infatti molti quando hanno un po’ di tempo si portano avanti e preparano, ad esempio, il menu per tutta la settimana congelando quanto preparato. Chi però non ha voglia di mettersi ore e ore ai fornelli può anche congelare i singoli ingredienti, zenzero compreso.

Avere lo zenzero sempre a portata di mano è un’ottima mossa, anche perché aggiunge sapore ai piatti e ha incredibili benefici per la salute (Cosa accade al tuo corpo se mangi lo zenzero insieme al miele) Conservando lo zenzero nel congelatore non ci sarà più neanche bisogno di doverlo aggiungere alla lista della spesa ogni settimana. E, non da ultimo, non sarà più un problema acquistare una radice piuttosto grande di zenzero: quel che non serve si mette in freezer e il problema è risolto.

Lo zenzero nel congelatore si conserva per un anno o più. Si tratta di un processo semplice e veloce, quindi ne vale assolutamente la pena. Il primo passo è avere una radice fresca che sia bella soda. Quindi bisogna mettere lo zenzero in un contenitore ermetico o in un sacchetto per congelatore. Non serve sbucciare lo zenzero o tritarlo, semmai è meglio tagliarlo in pezzi più piccoli. Questo è particolarmente utile se sappiamo già che avremo bisogno di piccole quantità di zenzero per preparare una ricetta specifica.

Quando abbiamo necessità di adoperare lo zenzero togliamolo dal congelatore e lasciamolo scongelare. In realtà se ci serve per immergerlo in un succo di frutta possiamo anche usarlo subito. Se invece dobbiamo grattugiarlo allora è ancora più facile farlo da congelato che da fresco; se va affettato aspettiamo che si scongeli perché potremmo farci male.

Ma se il congelatore è pieno? Tranquilli, ci sono delle alternative, come ad esempio immergerlo in alcolici tipo la vodka, sakè o vino di riso.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti