Sms su pacco Amazon in attesa, in realtà è una truffa

Ecco come difendersi dall'ennesimo caso di phishing

12 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

Il web è un campo minato in cui il rischio è quello di incappare in truffe pericolose ad ogni passo. L’ultima in ordine di tempo ha per oggetto un sms truffa inviato da un sedicente Amazon, che starebbe inviando un link sul quale cliccare per risolvere problemi tecnici inerenti pacchi in attesa di essere consegnati. È tutto falso, e chiaramente non si tratta del vero Amazon.

È invece l’ennesimo caso di phishing, truffa online con cui i malintenzionati vogliono convincere la vittima a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso. Come riporta Greenme.it non c’è da fidarsi anche perché Amazon, e qualsiasi altra piattaforma di e-commerce, non usa sms per comunicare con i propri clienti.

L’sms che arriva sul telefonino del malcapitato punta su alcuni elementi per convincere l’utente a cliccare sul link. Prima di tutto, il falso disguido nella procedura di spedizione è spiegato in maniera molto generica, cosa che dovrebbe già mettere in allerta chi si vede recapitare il messaggino sullo smartphone. L’avviso in questione ha poi carattere di urgenza, e lo crediamo bene: il fine dei malintenzionati è che gli utenti agiscano il prima possibile fornendo loro i dati che stanno cercando di rubare. Quel che trae in inganno facilmente è che nel messaggio compare il nome del destinatario, facendo pensare così a una comunicazione personalizzata.

Ma che cosa succede cliccando sull’indirizzo che comprare nell’sms? Si entra in una pagina di phishing, in cui viene richiesta una serie di dati personali e i dati della carta di debito o di credito, che è il preciso obiettivo degli autori della truffa.

Il consiglio quindi è: se ricevete un sms simile, diffidate, e in genere, non seguite mai i link riportati nei messaggi che vi arrivano e non fornite alcun dato personale. Può bastare una leggerezza per vedersi il conto letteralmente prosciugato.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti