Il sostegno di Checco Zalone alla ricerca sulla SMA

Il comico pugliese Checco Zalone protagonista dell’ironico spot di lancio della campagna di raccolti fondi per la ricerca sulla SMA

Fonte: Facebook

Geniale e commovente come soltanto lui sa essere, Checco Zalone è il protagonista dello spot di lancio della campagna di raccolta fondi di “Famiglie SMA”, l’associazione gestita da genitori di bambini ed adulti affetti da atrofia muscolare spinale. Con un video di appena un minuto il comico pugliese fa luce sulle problematiche di questa malattia neuromuscolare, strappando un sorriso e regalando qualche lacrima, ma soprattutto sensibilizzando il pubblico riguardo il lavoro di ricerca che può aiutare effettivamente i malati di SMA. Gli fa da spalla il piccolo Mirko, coprotagonista di uno spot che arriva dritto al punto, ed anche al cuore.

Proprio oggi ha infatti inizio la campagna di raccolta fondi che durerà fino al prossimo 8 ottobre. In queste settimane è possibile fare una donazione semplicemente inviando un sms al numero 45599. Nel weekend dell’1 e 2 ottobre i volontari di “Famiglie SMA” saranno in tutte le piazze italiane per presentare un gadget pieno di sorprese, la Scatola dei Sogni. Anche il comico Checco Zalone ha dato il suo contributo, regalando all’associazione lo spot di lancio di questa splendida iniziativa.

L’obiettivo di questa raccolta fondi è non solo quello di sostenere la ricerca, ma anche di permettere la distribuzione del primo farmaco salvavita per i pazienti che vivono uno stadio avanzato della SMA, circa 200 in tutta Italia. Il farmaco, ottenuto grazie ad un lavoro di sperimentazione dell’azienda Biogen, permette di prolungare la vita di chi è affetto dalla malattia, senza rappresentare una cura definitiva. Un risultato positivo, che testimonia quanto sia importante sostenere la ricerca scientifica quando si parla di malattie di questo tipo.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti