Sotto McDonald's un'antica strada romana

È la sorpresa rivenuta nel 2014 durante i lavori di costruzione del McDonald's nel comune di Marino alle porte di Roma

Quarantacinque metri di strada romana, che risalirebbe al II-I secolo a.C., rivestito di pietra silicea e larga circa 2 metri e 10. E tre scheletri di uomini, sepolti tra il II-III d.C. È la sorpresa rivenuta nel 2014 durante i lavori di costruzione del McDonald’s nel comune di Marino (loc. Frattocchie) alle porte di Roma, da oggi restituita al pubblico. Una diramazione della via Appia Antica, l’antica “regina viarum”, rimasta sepolta per oltre 1500 anni.

Una vera e propria galleria archeologica sotto il ristorante, restaurata grazie a McDonald’s Italia e con la direzione tecnico-scientifica della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

Già dal ristorante e dalla sua terrazza si vede la strada antica grazie alla struttura a ponte con pavimento trasparente, ma l’area archeologica è aperta a tutti senza la necessità di dover passare per il McDonald’s inaugurato a dicembre 2016.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti