Spielberg: «Il sesto Indiana Jones potrebbe essere una donna»

Il quinto film di Indiana Jones vedrà protagonista Harrison Ford, ma nel sesto il suo posto sarà preso da una donna

Che Steven Spielberg stesse lavorando a un nuovo capitolo della saga di Indiana Jones si sapeva già da un anno, e molte sono state le speculazioni fatte negli ultimi mesi sulla trama e sugli attori del cast. Solo qualche settimana fa è stata annunciata la partecipazione di Harrison Ford al quinto film di Indiana Jones: ma, a quanto pare, è ora di superare il genere e avere una protagonista femminile forte e avventurosa. «Dovremmo cambiare il nome da Jones a Joan, e non ci sarebbe niente di male», ha dichiarato Steven Spielberg in un’intervista. La bella notizia è che la partecipazione di Harrison Ford al quinto film della saga, i Predatori dell’arca perduta, è ulteriormente confermata. L’ottima notizia è che Indiana Jones non ha intenzione di fermarsi, e il sesto film – confermato anche questo – avrà protagonista una donna.

Steven Spielberg è uno dei registi più sensibili al tema del gender pay gap, tanto che ha dichiarato che non fa distinzioni nei suoi film quando si tratta di pagare attori e attrici. «Le donne che lavorano con me guadagnano esattamente come gli uomini: per quanto riguarda The Post, Tom Hanks e Meryl Streep hanno ricevuto lo stesso assegno, identico anche nei dettagli». Il suo modello di riferimento? Sua madre, una donna forte che gli ha trasmesso il rispetto per il genere femminile. Così tanto da spingerlo a ripensare in modo radicale il protagonista storico dei suoi film: Indiana Jones appunto.

Il quinto capitolo di Indiana Jones uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo anno, e più precisamente il 20 luglio 2020. I primi film della saga sono stati un successo enorme e anche gli ultimi – nonostante siano stati accolti in modo più tiepido dall’opinione pubblica – hanno raggiunto un ottimo risultato al botteghino. L’ultimo film, ad esempio, è stato realizzato con un budget di 185milioni di dollari e ne ha guadagnati 786.

Come mai i Predatori dell’arca perduta sarà l’ultimo film di Indiana Jones con Harrison Ford, non è dato saperlo. Steven Spielberg ha confermato che l’attore non parteciperà ai futuri capitoli della saga, anche se questo ha lasciato nello sconforto i suoi fan. Intanto però sta partendo il toto-nomi sulla possibile protagonista femminile del sesto film: chissà chi sarà?

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti