La storia di "Mistero", da wrestler a consigliere comunale

Mistero è un wrestler molto conosciuto in Italia, che ha deciso di lasciare il ring per diventare consigliere comunale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Da wrestler a consigliere comunale: Mistero, vero nome Cristian Panarari ha deciso di togliersi la maschera e lasciare il ring per iniziare una carriera in politica. Il lottatore e organizzatore di eventi di wrestling è entrato a far parte del Consiglio Comunale di Reggio Emilia.

Una novità che ha spinto lo sportivo a lasciare il ring, per dedicarsi totalmente a questa avventura. Ad annunciarlo è stato lui stesso con un lungo post su Facebook. “Dopo tanti anni di wrestling e dopo tante sfide – ha spiegato ai follower -, è arrivato il momento di annunciare che domenica 18 marzo Mistero salirà sul ring per l’ultima volta”.

Dopo aver messo nel cassetto la maschera da wrestler, Cristian Panarari si è seduto sui banchi dell’opposizione con il Movimento Cinque Stelle, al post di Ivan Cantamessi, che è stato costretto a dimettersi dopo che per motivi di lavoro si è trasferito a Vicenza.

“Nel corso dello show TCW a Montecchio Emilia concluderò un percorso che mi ha portato in decine di eventi, decine di palestre, decine di spogliatoi e migliaia di chilometri macinati – ha spiegato Mistero, che nell’ambiente è una vera star -. Un percorso che ho condiviso con molte persone, le più importanti delle quali saranno al mio fianco anche durante quest’ultima avventura da wrestler”.

“Il wrestling – ha concluso Mistero, ora consigliere comunale – continuerà a far parte della mia vita, ma per me è arrivato il momento di dedicare tempo anche ad altri progetti che non posso trascurare, quindi è sia logica che naturale la decisione di concludere la mia carriera attiva da wrestler”.

Cristian Panarari è membro della TWC (Total Combat Wrestling), ossia la federazione italiana di sport-intrattenimento, è tifoso della Reggiana ed è un componente del Gruppo Ultras Vandelli. Se sul ring ama dare spettacolo, per quanto riguarda la vita privata è molto riservato e di lui si sa poco e niente. La maschera nera, che ora ha deciso di togliere, per la prima volta è un omaggio a Rey Mysterio, celebre wrestler messicane, campione del mondo WWE.

La storia di "Mistero", da wrestler a consigliere comunale

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti