Strage Berlino, Anis Amri è stato ucciso a Milano dalla polizia italiana

In uno scontro a fuoco a Sesto San Giovanni. Ferito anche un agente

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 23 dic. (askanews) – L’uomo morto nel conflitto a fuoco con la Polizia italiana durante un normale controllo stradale in piazza Primo Maggio a Sesto S.Giovanni (Milano), sarebbe Anis Amri, l’attentatore di Berlino.

Fermato per un controllo intorno alle 3, ha estratto una pistola e sparato agli agenti di una volante. Un agente in prova, con 9 mesi di servizio, lo ha ucciso. L’agente è stato ferito alla spalla da un colpo di calibro 22. Altre notizie sul sito di Panorama.it.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti