Super luna rossa a Manhattan, fotografa attende due anni per catturarla

Una luna rossa da sogno viene immortalata a Manhattan dall'obiettivo della fotografa Jennifer Khordi

L’immagine di una meravigliosa luna rossa che sembra abbracciare Manhattan sta facendo il giro del web. Una luna tutt’altro che piccola. Non si può non restare totalmente incantati davanti a questo sensazionale scatto realizzato dalla fotografa semi-professionista Jennifer Khordi. Quest’ultima ha raccontato sui social network che solamente dopo due anni di ricerche, di attese e di speranze, è riuscita ad immortalare questo fantastico spettacolo naturale. La donna ha caricato la foto sul suo spazio Instagram all’hastag #jkhordi, ricevendo in pochissimi istanti numerosissimi like.

La sua luna rossa, definita a buon ragione Luna di sangue, è divenuta in questo modo subito virale. Jennifer Khordi ha dichiarato di aver aspettato per tanto tempo il momento giusto proprio perché si doveva verificare un fenomeno specifico: la perfetta combinazione non solamente di un’eclissi totale di luna, ma anche l’avvicinamento tra la Terra ed il satellite. Ma quando è avvenuto il famoso scatto? La fotografia di Khordi sopra la skyline di Manhattan a New York, è stata realizzata precisamente nella notte tra il 23 ed il 24 agosto.

La donna ha detto di aver scelto non solo il momento giusto, ma anche il miglior posto per riuscire a dare vita al suo scatto magico. Jennifer Khordi ha detto che non voleva in alcun modo perdere l’occasione di riuscire a catturare questa indimenticabile luna rossa. L’applicazione utilizzata? Quella IOS di Ephemeris. Nonostante la perfetta tecnica della sua fotografia naturalistica, la donna sottolinea di sentirsi molto fortunata, perché il cielo in quella notte era limpido e senza nuvole.

Jennifer Khordi nell’immortalare la sua luna rossa si trovava nel parco statale del New Jersey, vicino a quello di New York. Lo scatto della fotografa semi-professionista resterà sicuramente nella storia. Sono già numerose le persone che vorrebbero trasformare la foto della donna in un enorme poster da tenere nella propria abitazione. Dal canto suo Khordi ha confessato di essere felice e di aver finalmente raggiunto il suo intento: la sua luna rossa di sangue è entrata nel cuore non solo della fotografa, ma di tutte le persone del mondo e lì vi resterà per sempre.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti