Super Shaw, il suo Sutton perde e lui si mangia un panino

Durante la gara con l'Arsenal, il paffuto portiere non ha resistito al richiamo della fame.

Fonte: screenshot tratto da fox Sports

La favola del Sutton è finita. La squadra di quinta divisione inglese è stata eliminata dalla FA Cup dall'Arsenal del traballante tecnico Arsene Wenger. Tuttavia il nome di Wayne Shaw è, ormai, noto in tutta la rete.

Il robusto portiere del Sutton, 120 kg di peso, è ormai un idolo dei social network. Uomo tuttofare all'interno del dissestato club inglese, Shaw ha cominciato la storica serata della sfida con i Gunners passando l'aspirapolvere in panchina. Ma il bello doveva ancora arrivare.

Durante la partita, Shaw non ha resistito al richiamo della fame e, quindi, è "volato" al bar dove si è fatto preparare un panino che si è divorato guardando i suoi compagni giocare in campo contro il forte Arsenal.

"Me lo sono fatto preparare con carne e patate", il commento dello stesso portiere 45enne. Secondo il Daily Mail, alla base della scelta di concedersi un panino durante il match ci sarebbe una scommessa da parte di un bookmakers (presente, con spazi pubblicitari, anche all'interno dello stadio), pronto a pagare otto volte la posta nel caso lo stesso Shaw fosse riuscito a farsi immortalare dalla TV con un panino tra i denti. Roly-Poly Goalie, il soprannome di Shaw, è stato chiaro in merito alla questione: "Ovviamente a noi non è permesso scommettere".

Resta lo spettacolo di Wayne Shaw, il tuttofare del Sutton che è ormai diventato una vera e propria star sui social network.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti