Supereroe a Rio: perde i sensi e vince l'oro

Incredibile medaglia conquistata dal campione 25enne.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Getty Images

È un supereroe? È forse un novello Highlander, che a questo punto era il Penultimo degli Immortali?

Non si sa di che natura sia il lottatore russo Roman Vlasov, ma quanto ha fatto vedere alle Olimpiadi di Rio de Janeiro ha davvero dell'incredibile, quasi del paranormale.

Durante la semifinale della disciplina in cui è specializzato, la lotta greco-romana (più precisamente nella categoria dei 75 chilogrammi), il 25enne originario di Novosibirsk, in Siberia (la stessa città di origine di un altro storico lottatore russo, il 9 volte campione del mondo Aleksandr Karelin), è crollato a terra in seguito a una efficace presa del suo avversario, il croato Bozo Starcevic.

Il giudice di gara si è accorto immediatamente che qualcosa non stesse andando per il verso giusto e infatti, avvicinatosi a Vlasov, ha notato che il lottatore era immobile con la faccia a terra. I medici, sollecitati all'intervento, sono intervenuti con grande tempismo e hanno soccorso il russo, che ha perso i sensi per una manciata di secondi.

Non si sa se sia stata usata la vecchia maniera degli schiaffoni e del getto di acqua gelida in faccia, fatto sta che Vlasov si è rialzato in men che non si dica e ha ripreso a battagliare davanti a un attonito Starcevic.

Ma non è tutto, perché Vlasov è addirittura andato a prendersi la vittoria, chiudendo l'incontro sul risultato di 5-3 e qualificandosi alla finale di disciplina. Qui, per mettere la preziosa ciliegina sulla torta, ha pure conquistato la medaglia d'oro battendo 3-1 il danese Mark Overgaard Madsen.

Si può dire che Vlasov si sia ampiamente meritato il secondo oro olimpico della carriera dopo quello di Londra 2012, sempre nella lotta greco-romana 75 kg.

Nella sua attività Vlasov ha messo al collo anche 2 ori e 1 argento mondiali e 2 ori e 1 bronzo europei.

Per la fantastica vittoria il lottatore ha ricevuto anche i complimenti ufficiali del Governo russo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti