Supermamma: come fare la spesa insieme ai tuoi figli

Fare la spesa con i bambini piccoli non è sempre facile, specialmente se si hanno dei piccoli teppistelli che curiosano ovunque, ma con questi consigli tutto sarà più semplice

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Fare la spesa è un dovere di cui ogni mamma è investita almeno una volta alla settimana. Quando si hanno bimbi piccoli, però, non si ha sempre la possibilità di andare al supermercato da sole: dovremmo portare i nostri figli con noi. E questo non è sempre semplice, perché si sa, i bimbi sono un terremoto, soprattutto nei negozi, dove sono attratti dagli scaffali e da tutto ciò che li circonda.

Se è importante rendere la propria casa sicura e a prova di bambino, è altresì importante trovare delle soluzioni che possano rendere il momento della spesa sereno per la mamma e anche per i bambini. Il primo consiglio che vi renderà tutto più semplice consiste nel parcheggiare la macchina vicino alla postazione dei carrelli.

Entrati al supermercato, provate a rendere i bimbi protagonisti del momento: il modo migliore per farlo è metterli all’interno del carrello. Questo è possibile solo se i vostri figli sono ancora piccoli, ma anche con quelli più grandi la soluzione consiste nel renderli partecipi in ogni momento. Loro saranno felici di poter contribuire e sarà più semplice gestire anche i bambini più irrequieti!

Sapete che i supermercati hanno sempre lo stesso layout? Ciò significa che conviene sempre evitare quei reparti da cui i bambini sono maggiormente attratti: non andate dunque nella corsia dei dolci, delle patatine o dei giocattoli! I bambini potrebbero volere di tutto e di più e potrebbero addirittura cominciare a fare i capricci! Gestirli in quella situazione potrebbe davvero essere difficile!

Durante la spesa, acquistate frutta o qualcosa che i bambini possano mangiare, oppure prendete qualcosa con cui i bambini possano giocare. In alternativa, lasciate che portino da casa un oggetto o qualcosa che possa tenerli impegnati. Farli distrarre sarà un ottimo sistema per far trascorrere il tempo più velocemente e non dar loro modo di perdersi tra i reparti.

Arrivati alla cassa, è sempre preferibile coinvolgere i bambini e chiedere loro di aiutarvi a riporre la spesa nelle buste. Oppure, se sono troppo piccoli, chiedetegli di tener d’occhio la spesa che voi stessi riponete nel carrello: studi di pedagogia infantile sostengono che assegnare compiti ai bimbi aiuta non solo a responsabizzarli ma anche a gestirli con facilità!

Infine, per evitare di portare tutte le buste una alla volta in casa, ponete nel cofano un cesto dove poterle riporre tutte insieme: portarle a casa sarà decisamente più semplice e veloce!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti