Ecco quali sono i telefilm Netflix da vedere a novembre

Adolescenti allo sbando, futuri distopici, gare di cucina e tanto altro ancora sarà su Netflix questo novembre

È arrivato novembre e il catalogo Netflix si è arricchito di nuove serie da vedere: ma cosa facevamo quando non c’erano tutti questi show?

L’autunno finalmente è arrivato e il freddo ci fornisce la scusa perfetta per non uscire di casa per almeno tre mesi. Divano, coperta, gatto, cane, cioccolata calda e via con la tanto meritata solitudine serale. Ovviamente il protagonista per eccellenza di queste serate è uno: Netflix. Il colosso dello streaming poi, ogni mese delizia i suoi utenti con nuove uscite, che rendono molto variegata la sua offerta. Quali sono quelle del mese di novembre? Da non perdere c’è certamente “Baby”, ossia una serie ispirata a fatti di cronaca realmente avvenuti nella città di Roma. Stiamo parlando della vicenda delle baby squillo dei Parioli che ha sconvolto la capitale qualche anno fa. In “Baby” (dalla produzione interamente italiana) gli adolescenti sono al centro del racconto, con i loro drammi, le loro pressioni e la loro voglia di trasgredire.

1983” è invece una serie polacca che ci porta nell’ambient del futuro distopico. Uno studente e un detective fallito scoprono che nel 1983 un attacco terroristico ha riscritto la storia lasciando la Polonia in mano a uno stato di polizia. Ovviamente cercheranno di darsi da fare… senza lasciarci le penne.

Il metodo Kominsky” racconta la vera storia di Sandy Kominsky, un attore che ha lavorato molto poco nel mondo dello spettacolo, ma oggi è uno dei maestri più acclamati di Hollywood. Vale la pena vederlo su Netflix perché nel ruolo del protagonista c’è il grande Michael Douglas, quindi si può passare sopra a una trama forse non proprio accattivante.

The Final Table” è un esperimento interessante che gli appassionati di cucina non possono assolutamente perdersi. Si tratta del primo show culinario di Netflix e tra i suoi partecipanti c’è nientemeno che il grande Carlo Cracco. Sarà lui a dover portare il nome della cucina italiana nel mondo.

Vietato da Netflix ai minori di 14 anni, “Westside” racconta le storie di nove musicisti che devono preparare uno spettacolo a Hollywood. Tra intrighi, pressioni, passioni ed emozioni forti, dovranno vedere se riusciranno a superare una grossa sfida che gli viene messa davanti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti