The Cure: il nuovo album è finalmente pronto

Il frontman dei Cure Robert Smith ha annunciato che il nuovo album della band, il primo in dieci anni, è finalmente pronto

Grandi notizie per i fan dei The Cure: Robert Smith ha annunciato che il nuovo album della band è finalmente pronto.

«Siamo contenti, abbiamo finito di registrare un nuovo album, il primo da dieci anni. Facciamo ancora musica per le giuste ragioni» ha spiegato in una recente intervista Smith. Il precedente lavoro della band “4:13 Dream” , risale infatti al 2008.

Già lo scorso dicembre, il cantante aveva spiegato di essere al lavoro su un nuovo progetto, e in merito allo stile del nuovo disco, il leader dei Cure aveva fatto sapere di voler operare un mix di generi, come suo solito: «copriremo diversi stili musicali, ma lo faremo a modo nostro. Sarà ancora il nostro sound».  Ad ispirare il progetto, sarebbe stata anche l’introduzione della band nella Rock and Roll Hall of Fame, oltre che l’incontro con alcuni giovani artisti: «Vedendo tutte queste nuove band ne ho ascoltate alcune e ne ho incontrate molte, e questo mi ha in qualche modo ispirato a fare qualcosa di nuovo» aveva fatto sapere sempre Robert Smith, artista costantemente alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze musicali.

Il nuovo disco dei The Cure, che non ha né un titolo né una data d’uscita, sarà il 14esimo in studio della band. Considerati tra i massimi esponenti della scena new wave, i musicisti britannici hanno venduto oltre 30 milioni di album e regalato al pubblico hit indimenticabili come “Close to me” e “Lullaby“.  Dal 1976, anno in cui il gruppo è nato, ad oggi, la formazione è spesso cambiata, ruotando attorno alla figura di Robert Smith, che è frontman, compositore ed autore dei testi di quasi tutte le canzoni del gruppo.

Intanto il 2019 sarà un anno anche all’insegna delle esibizioni live per i The Cure. La band è infatti tra gli headliner del prossimo Festival di Glastonbury insieme a Stormzy e The Killers, ed è attesa anche in Italia. Robert Smith e soci saranno infatti al Firenze Rocks il prossimo 16 giugno, e condivideranno il palco con Sum 41 ed Editors. Alla luce delle recenti dichiarazioni di Smith, è quindi lecito pensare che i fan italiani potrebbero ascoltare anche alcuni dei nuovi brani del gruppo. Sperando che non deludano le aspettative.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti