Tifoso del Porto scavalca le barriera, ma il motivo è splendido

Grande gesto di sportività da pare di un tifoso portoghese, che ha scavalcato le barriere, ma con motivazioni tutt'altro che bellicose.

Quanto il tifoso del Porto, di biancoblu bardato e con un cappuccio in testa che rendeva di difficile visualizzazione il volto, ha scavalcato le barriere che allo Juventus Stadium separavano le due tifoserie nel corso della gara di ritorno degli ottavi di Champions League, tutti hanno guardati preoccupati a quel che stava accadendo.

Ma il temerario lusitano, aggirati gli steward che erano affaccendati nel trattenere i tifosi bianconeri, non si è inoltrato nel cuore del tifo zebrato con intenti bellicosi. Tutt’altro. Il giovane si è infatti avvicinato a un avversario e gli ha regalato la sua sciarpa, ricevendo in cambio un abbraccio e una sciarpa della Juventus.

Subito il gesto di sportività è stato applaudito dagli astanti e anzi un bianconero ha seguito l’esempio recandosi sotto la vetrata che lo separava dai portoghesi per scambiare a sua volta un cappellino con la visiera. Il video è stato rilanciato dalla pagina Facebook “Juventibus”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti