Tom Cruise sbarca su TikTok, ma è solo un (credibilissimo) fake

I video deepfake con protagonista l'attore sono fatti talmente bene da sembrare reali, ma c'è chi protesta contro la pratica di fingersi qualcun altro

28 Febbraio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Tom Cruise sbarca su TikTok, o almeno così sembrerebbe a guardare l’account deeptomcruise che sta spopolando sul noto social network. Come però sottolinea lo stesso nome dell’account, si tratta di un deepfake, vale a dire di un utente che – servendosi della tecnologia che rende possibile la sintesi dell’immagine umana per creare video falsi – si finge appunto il noto attore. Le intenzioni sono quindi dichiarate, ma non è bastato a generare un vero e proprio polverone, anche perché la somiglianza è davvero impressionante. E verrebbe da credere che sia vero che Tom si diletti in giochi di magia o che ci dica come sta dal proprio giardino, e non a caso l’account – per quanto fake – in pochissimo tempo ha guadagnato più di 230mila follower.

Lo scopo dell’utente che ‘si finge’ Tom Cruise è del resto quello di divertire, ma c’è anche chi ha comunque protestato sostenendo che la pratica del deepfake dovrebbe essere comunque vietata. La policy di TikTok parla chiaro: non è concesso impersonare un’altra persona. Neanche Tom Cruise e neanche per scopi innocui che puntano a divertire gli utenti del social network.

Qualche utente – allarmato dalla diffusione ormai vastissima di account deepfake – ha proposto che i personaggi noti abbiano tutti un account ufficiale, anche se non lo usano. Così, se mai dovesse capitare di incappare in un fake di Tom Cruise, la gente saprebbe di cosa si tratta, e cioè di account ironici che fanno semplicemente il verso al protagonista di Mission Impossible.

È chiaro insomma che la questione abbia finito per dividere il pubblico: la tecnologia è arrivata a livelli tali che ingannare il pubblico è ormai diventato semplicissimo. E, anche se dichiaratamente e in senso ironico, viene da chiedersi se sia o meno lecito impersonare Tom Cruise sui social network.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti