Tony Colombo, il cantante neomelodico che piace a Donnarumma

Scopriamo chi è Tony Colombo, il cantante neomelodico del momento, tra discografia, ex moglie, nuovi amori e un fan speciale

Tony Colombo è uno dei cantanti neomelodici più famosi del momento, grazie anche alla partecipazione ad alcuni programmi televisivi, tra cui “Ballando con le Stelle”.

Il suo vero nome è Antonino Colombo ed è nato a Palermo, l’11 maggio 1986. Alto poco più di 170 cm, occhi dalle venature chiare e un viso da bravo ragazzo, Tony Colombo ha stregato con la musica napoletana. Abita a Napoli, ma gira tutta l’Italia e parte del mondo grazie ai suoi concerti.
La carriera prende il via in giovane età e nel 2000 è ospite del programma “3…2…1..Estate” , su canale Rai. Nel 2001 riceve il premio rivelazione dell’anno con il suo settimo cd “Io più te”, premiato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Partecipa poi al Festival di San Marino arrivando in semifinale e nel 2008 canta in concerto al Teatro Golden di Palermo.

È la volta del grande schermo, con una piccola parte nel film “Un camorrista per bene”, nel 2009, mentre nel 2010 firma il suo primo contratto con la casa discografica Warner Music Italy.

Discografia di Tony Colombo: le sue canzoni neomelodiche

Dati gli inizi precoci della sua carriera, la discografia conta 12 album registrati in studio, 38 singoli estratti comprese cover importanti e una colonna sonora, scelta per il film Tatanka.
La sua musica si rifà alla tradizione della canzone napoletana e per risalire all’album che lo ha portato al successo, bisogna andare indietro nel 2002, quando registra “Come una fiaba”. Nell’album si trova la canzone “La regina dei sogni”, che è quella che gli ha aperto le porte del successo. È del 2003 “Il giorno e la notte”, mentre nel 2006 esce “Ho fatto tredici”.
Nel 2008 pubblica l’album “Note di primavera”, contenente 12 brani musicali. Un anno dopo esce “Si accettano scommesse”, ma è nel 2011 che fa un salto di qualità. Esce infatti l’album “Il principe e il povero”, con etichetta discografica “Warner Music” ed entra a far parte della classifica FIMI.

Tony Colombo da piccolo: i primi successi a 7 anni

Tony Colombo inizia la sua carriera da piccolissimo. A soli sei anni e davanti a 20 mila persone, in occasione di una festa di piazza, Mario Merola si rivolse a lui con solennità e disse: “Da oggi tu sarai Tony. Tony Colombo. E la prossima volta che tornerò a Palermo, tu sarai famoso”. Muove così i suoi primi passi nel mondo della musica, primi passi iniziati quasi per gioco come racconta in un’intervista: “La cosa buffa è che la mia carriera di cantante è cominciata per scherzo. Una scommessa fra mio padre e mio zio. Fino a quel giorno non è che io cantassi più di tanto, non ero neanche il tipico bambino che si faceva esibire in famiglia. La scommessa la vinse mio zio, riuscendo a convincere Merola, non so come, a farmi cantare con lui. Ricordo che Merola mi regalò cinquantamila lire della fortuna. Lo faceva sempre. Mio padre le usò per comprare biscotti e pannolini per mia sorella, che aveva appena un anno. Eravamo una famiglia umilissima. Mio padre aveva un banco al mercato e mia madre casalinga. Da quel giorno incontrai altre volte Merola, altre volte ebbi occasione di esibirmi con lui”.

Nel 1994 incise il suo primo Cd, a 7 anni, e riscosse un certo successo vendendo 23.000 copie: “Subito dopo quell’esibizione, mio padre fece un sacco di sacrifici per farmi incidere un cd. Tre milioni e mezzo di lire. Ma tre mesi dopo ero un fenomeno che si esibiva in cinque diverse comunioni ogni domenica.” Nel 1995 partecipa al Forum di Assago a Milano, come unico cantante neomelodico e a 9 anni esce il suo secondo Cd “Scugnizza”. Il primo concerto? Nel 1996 in Belgio, davanti a quasi 15 mila spettatori. Nel 1997 inizia a comparire in qualche trasmissione televisiva locale ed è ospite a Radio Italia a Torino.

Il featuring con Emiliana Cantone e Alessio

Nel 2017 esce il 30 aprile la canzone scritta e cantata insieme ad altri due artisti partenopei molto amati: Emiliana Cantone e Alessio. Il trio viene definito dai fan “perfetto” e la canzone “Aricia mi cuerpo” ha un grande successo. I proventi sono stati devoluti ai bambini dell’Ospedale Pausilipon di Napoli. I tre cantanti hanno anche tenuto un concerto il 31 maggio 2017 al Palapartenope, andato sold out. L’evento si intitolava “Tre voci e nu core” e aveva l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di un bisturi del valore di 13 mila euro per il reparto di oncologia pediatrica chirurgica dell’ospedale Pausilipon.

Chi è la moglie di Tony Colombo

Tony Colombo è stato sposato con Luana La Rosa, figlia del suo produttore, per quasi dieci anni. Si sono sposati molto giovani, quando avevano 19 e 18 anni. La coppia ha tre figli, ma nel 2016 si sono separati e nel gennaio 2017 Tony ha reso pubblica sulla sua pagina Facebook la nuova relazione con Tina Rispoli, 43 anni. Il cantante ha chiesto la mano della sua nuova compagna e l’amore sembra regnare tra i due, che riempiono gli account social di foto insieme, sorridenti e innamorati.

Due fan speciali: Lorenzo Insigne e Gigi Donnarumma

Tra i fan di Tony Colombo, c’è anche il campione azzurro Lorenzo Insigne, che da anni segue il cantante neomelodico. Già nel 2013, il calciatore ha regalato al cantante la propria maglia con dedica e firma e recentemente Insigne è stato immortalato mentre canta i successi di Tony Colombo al suo compleanno e in macchina, dedicando la canzone “Ti aspetto all’altare” alla sua Jenny Darone.

Questa canzone riscuote grande successo tra i vip e il napoletano Insigne non è l’unico calciatore ad aver manifestato la sua ammirazione: anche il portiere Gigi Donnarumma ha recentemente pubblicato una Instagram Story nella quale canta in auto il singolo di Tony Colombo.

Tony Colombo, cantante neomelodico

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti