Tragedia alle Paralimpiadi: ciclista muore dopo una caduta

Dramma per lʼiraniano Bahman Golbarnezhad: la sua ruota si sarebbe incastrata in una canalina di cemento

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Tragedia alle Paralimpiadi. Il ciclista iraniano Bahman Golbarnezhad ha perso la vita dopo aver battuto la testa in una caduta in discesa nel primo giro della prova in linea. Secondo una prima ricostruzione la ruota della sua bicicletta si sarebbe incastrata in una canalina di cemento facendogli perdere il controllo. Golbarnezhad era impegnato nella road race C4-5 di ciclismo. E’ stato il comitato olimpico iraniano a ufficializzare il suo decesso.

In un primo momento le informazioni su Golbarnezhad, 48 anni, parlavano di incidente mortale. Poi gli organizzatori avevano smentito: “sono state praticate cure d’emergenza sul posto e l’atleta è stato trasportato in ospedale”. Successivamente la conferma della tragica notizia.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti