"Trasporto pubblico a Roma come nelle altri capitali Ue? Tra 80 anni"

Lo afferma il Rapporto Pendolaria Legambiente

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 24 gen. (askanews) – Ci vorrebbero 80 anni affinché Roma riesca a recuperare, in termini di metropolitane ogni mille abitanti, la distanza che la separa da tutte le altre capitali Europee. E’ l’amara constatazione che emerge dal Rapporto Pendolaria 2016 di Legambiente, presentato oggi a Palermo.

Infatti, Roma nel 2016 non ha visto realizzare alcun tratto di metro o linee di tram, e al momento l’unico progetto finanziato riguarda il prolungamento (3,6 chilometri) della metro C fino a Colosseo. “Se consideriamo i cantieri in corso della metro – spiega Legambiente – a Roma si dovranno attendere 80 anni per recuperare la distanza dalle altre città europee (in termini di metropolitane ogni 1.000 abitanti).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti