Trovato un messaggio di 100 anni fa inviato con un piccione

Il messaggio risale al 1915 ed è stato mandato da un ufficiale al suo superiore: la storia arriva dalla Francia.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

Non è la prima volta che, nei meandri nascosti del nostro pianeta, viene scovato un messaggio risalente a un’altra epoca. È accaduto non molto tempo fa in una chiesa e ora avviene in Francia, per la precisione a Ingersheim. Durante una passeggiata, una coppia si è imbattuta in una piccola capsula di alluminio e hanno deciso di consegnarlo subito al Memoriale di Linge d’Orbey, che si trovava vicino a dove stavano camminando. Un Memoriale importante, perché è dedicato alla battaglia tra francesi e tedeschi nel 1915.

Immaginate la sorpresa quando la custodia di alluminio si è rivelata null’altro che una capsula probabilmente caduta a un piccione viaggiatore e risalente a più di 100 anni fa, all’epoca della battaglia tra francesi e tedeschi.

“Scritto in tedesco, appena leggibile, parla di manovre militari ed è indirizzato a un ufficiale superiore” ha spiegato Dominique Jardy, curatore del Museo. Secondo Jardy, la capsula si trovava semplicemente nel terreno ed è venuta in superficie con il tempo e probabilmente per pura casualità. Nello specifico, il messaggio è stato scritto da un ufficiale di un reggimento di fanteria prussiano (di stanza a Ingersheim), che lo avrebbe inviato a un superiore dello stesso reggimento.

Questa la traduzione del messaggio: “Il plotone Potthof è sotto il fuoco mentre raggiunge il confine occidentale del campo di parata, Potthof risponde al fuoco e si ritira dopo un po’. A Fechtwald metà del plotone è stato neutralizzato, il plotone Potthof si ritira con forti perdite”.

Insomma, il messaggio è molto specifico e dettagliato. Eppure, nonostante il tema molto strategico, la scoperta è sorprendente e sicuramente molto rara di questi tempi. Chi avrebbe mai pensato di poter ritrovare in un campo un messaggio che 100 anni fa veniva trasportato da un piccione viaggiatore?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti