Trump sceglie il conservatore Gorsuch per la Corte Suprema

E' il più giovane nominato da 25 anni. Studiò con Obama a Harvard

Fonte: Copyright (c) APCOM.

New York, 1 feb. (askanews) – Donald Trump ha nominato Neil Gorsuch come giudice della Corte Suprema, chiamato dal presidente Usa a ricoprire il posto lasciato vuoto quasi un anno fa dalla morte di Antonin Scalia. E’ proprio a quest’ultimo, deceduto il 13 febbraio 2016, che il Commander in chief si è ispirato per la scelta. Come Scalia, Gorsuch è considerato un “originalista”, vale a dire un giudice che interpreta la Costituzione in modo letterale cercando il più possibile di basarsi sul pensiero originale dei padri fondatori.

“Neil Gorsuch ha competenze legali incredibili, una mente brillante, una disciplina favolosa e si è guadagnato un sostengo bipartisan”, ha detto Trump in un messaggio in diretta dalla East Room della Casa Bianca. “Ha un curriculum straordinario”, ha continuato rivolgendosi all'”uomo di cui il nostro Paese ha davvero bisogno”. Lui era alla sua sinistra insieme alla moglie, Louise.

Tra il pubblico che assisteva all’annuncio era presente anche Maureen, la moglie di Scalia, a cui Trump si è rivolto dicendo che “l’immagine e il genio” di suo marito erano con lui mentre giungeva alla sua decisione.

Lo stesso Gorsuch non ha mancato di ricordare Scalia nel suo breve discorso: “Era un leone della legge. Dotato di saggezza e di umorismo. Manca ai suoi colleghi, e manca anche a me”. E, a proposito dei colleghi di Scalia, Gorsuch ha rivolto un pensiero commosso a due di loro in particolare: i giudici della Corte Suprema di cui fu assistente negli anni Novanta. Uno, Byron White, è morto nel 2002. L’altro, che oggi ha 80 anni e fu nominato da Ronald Reagan, è Anthony Kennedy: se il Senato approverà la nomina di Gorsuch, diventeranno colleghi. “Questo giorno è tanto mio quanto loro”, ha detto ringraziandoli. Sarà Kennedy a determinare con il suo voto altalenante le decisioni del massimo organo giudiziario Usa.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti